13k+ testi hip hop italiani.

Megalopoli
16 Barre

♥ 1945


Testa contro il muro impersonificato in un eroe inventato costretto a battere un nemico sotto cui lo Stato sotto l'influsso è troppo facile cadere in pasto agli altri troppo facile cascarci,con le mani tese accarezzando le persone domandandoti ogni volta il motivo della questione interrogando in uno sguardo il suo valore trovando un senso fuori dalla tua opinione fuori da un copione,mondo speciale talmente saggio da non farti più osservare se sia normale questo pezzo di carta che vale in diretta per riprendere il tuo volto per riprendere quello che ti hanno tolto la notte dei tempi per la strada a testa bassa ignorando gli altri e quella farsa col sorriso e con le mani in tasca,con la presunzione di aver scritto tutto in faccia anno zero e nella giungla si è aperta la caccia!

Gli stupidi a 'sto mondo si accontentano gli inutili non fanno scelte le commentano megalopoli solitudine nella moltitudine di uomini,1000 persone vestite di buio non rovineranno l'anno del mio plenilunio tu stai attento a quel che dici e poi a chi e come lo dici di questi tempi molti conoscenti e pochi amici e ti ritrovi pugnalato dal tuo stesso riflesso allo specchio t'ha fregato mentre eri girato,non c'è guerra senza fine e scontro cadere a terra ti fa bene per sentire quanto è duro il fondo scivolando nell'imbuto dello sconosciuto dentro il cubo un senso logico incompiuto,megalopoli solitudine nella moltitudine di uomini!

-rit.(x4)Tor megalopoli solitudine nella moltitudine di uomini!

E poi mi ritaglio un pezzo di armonia nel nulla lo stesso pezzo di follia ritorna a illuminare questa giungla che se per caso sento strane voci i canti delle fate ritorno armato per sfatare le cazzate,rinato in un miracolo mentale altro che un consiglio vitale per non farti più scoppiare molto più di quello che ti puoi aspettare quando scopri un mondo nuovo anche del male non sai più che cazzo fare,ricordi quanto tutto questo ti ha cambiato trasformando il più piccolo frammento in un grattacapo?messaggi così chiari di fronte ogni giorno il mondo che accarezza l'inganno e l'inferno sullo sfondo e non sai ancora se sei pronto ad affrontarlo sai solo che per ora è tanto stare lontani dal farlo,intanto scrivo un testo e quando parlo ricreo dentro di me la forza poi per cancellarlo!

-rit.(x4)

Megalopoli — 16 Barre
inserito da bruciato1

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook