13k+ testi hip hop italiani.

L.E.C.C.E.
Aban

♥ 16219

Rit.x2
Ho storie vere come l'aria che respiro
parlo di LE città fatte nu giru
non mi muovo da qua resto del mio delirio
è meridio è meridio

Strofa:
Ho storie vere come l'aria che respiro
parlo di LE città compà fatte nu giru
gli sguardi loschi ai bar
collane e bracciali a completo
oro massiccio e Gesù Cristu ampiettu
miti del quartiere come Franco col fumo alle vele
come killa con le piante di skunk in via sele
come Andrea al campo in piedi sopra le ringhiere
come Mauri con le mani dure come pietre
la ganja che manca la bamba a 90
marocco da 1 etto il top per la piazza
parola di troppo alla sua ragazza
dopo la botta mani alla faccia
qua gira tutto attorno a un perno fondamentale
portare a casa il pane senza finire male
nella mia zona è il primo dogma da rispettare
lo sa il fornaio lo sbirro e il criminale

Rit.x2

Strofa:
Sfrecciano i grossi braccio fuori sopra i 5000
i musi storti dei ragazzi sopra la panchina
chi dalla mattina sputa sangue e suda
e chi suda adrenalina mentre estrae la tufa
chi deve ndar via partire lontano
ma si porta dentro Lecce questa è per Moano
chi sfida la legge sfida il più forte
quando le regole del gioco diventano sporche
cala il silenzio è come se si ferma l'aria
senti le botte rimbombano di strada in strada
è la notte che si veste con il dramma
e le voci corrono da piazza a piazza
la notte cambia tutto tutto si ribalta
ogni vicolo ogni strada cambia la sua faccia
le storie di sempre non cambiano sai
LE a quai li guai nu spiaccianu mai

Rit.x2

Amo questa terra come amo la mia donna
parla chi l'ha vista lontana e dopo ritorna
chi assapora quel dolore che si chiama emigrazione
quando lasci la tua zona per un'altra regione
ma se tutto il corpo viaggia sai che il cuore resta fermo
fermo come è stato il mio ogni giorno nel Salento
da CB a PG mai mollato le radici resto qui S.U.D.
mai scordarti i miei amici questa và per chi lavora
chi studia e parte lontano
chi suda sboccando il sangue per un altro salario
chi chiude dentro una busta
tutto quello che ha buscato e campa la famiglia
da un posto troppo lontano
chi torna solo alle feste e non lo vedi cambiato
chi scrive sui muri UL in ogni posto in cui è stato
è la sofferenza per la terra che crea dipendenza
a volte parti e vai via e dopo non puoi starne senza

Rit.x2

L.E.C.C.E. — Aban
inserito da Lil Manu

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook