13k+ testi hip hop italiani.

Aphonia
AlcadeliaS aka Fragore

♥ 915



Aphonia


Chiuso in gabbia/
dietro ogni sbarra/
formata da un pentagramma/
Chiusa dalla chiave di violino/
O chiave di volta/ per aprire ogni porta/
Non c'è modo per piegarla/
Schiavo,/se non mi metto in salvo
il tuo numero/ lo salvo (o no?)
ma quando/ il mio cuore si è diviso in due parti-
Lei era l'unica /che cera per salvarmi
Il cuore non lo RIPARI
non lo RIAPRI
il mio cuore lo METTI al riparo
Ma SOLO dopo lo sparo
Arrivi sempre troppo tardi
Sei solo musica /musa unica
Tra tante la mia Ispiratrice
Io Dante e tu Beatrice/
Per due o tre persone morirei/ ma sei/
l'unica per cui dopo la morte in vita/ tornerei /
Aiuto ora non lo chiedo
Sputo ancora veleno
Mi chiedo solo se se esiste un siero
E se non esiste la mia musica è mortale, perfetto
Se è mortale, morirò disteso sul mio letto
cerco la parola chiave ma senza lucchetto
Spettro di un riflesso
Sono come un vampiro davanti a uno specchio
Troppo spesso sono io che non rifletto

RIT
sorrow
Ho bisogno delle note della musica /lo sai
sorrow
Ho bisogno della notte che mi illumina /Lo sai
Mi togli le parole Perdo la voce / Lo so
sorrow
Mi togli la luna e resta solo la notte/ lo so
Lo sai- lo so-lo sai


Non mi restano che solo i cocci
perle ai porci
Ho fatto promesse preziose come perle
Per lei ho fatto fatica a mantenerle
Stracci, se mi riduco uno straccio
Straccio i fogli
sui quali dipingo mostri
che resterebbero nascosti
Come i segni dei tuoi morsi
Segni rossi
il mio sottopelle fatto di lividi e rimorsi
La mia felicità
è solo tristezza che fa le capriole
in un parco giochi ma da sole
Come Neffa aspettando sole
Parole usciranno da chi vuole/fare solo successo
ma finiscono nel cesso
perché spesso / sono vuote
Le mie bianche note/
suonano contro la morte/
note di vita, ma vita che scorre/
Passo la notte in bianco/
Per passione che scorre/
non per le banconote/
Ti vedo musica, ti senti un re, ma bemolle/
Sei bella da togliere il respiro
ma dopo che me l'hai tolto/
Io stolto/ ho guardato il tuo viso/
Come medusa mi hai lascito di pietra /
Non è una scusa ma mi sgretoli come creta/
Sarà la mia pazzia/Frutto di un alchimia/
Ma perdo le parole/ Sono in Afonia/

Aphonia — AlcadeliaS aka Fragore

Inserito da Marco Brunori Alcadelias

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook