13k+ testi hip hop italiani.

Lei
Ape

♥ 4199

La sento mi prende mi sposta mi sbatte mi tocca
Vuole sentirmi nella bocca quindi attacca e succhia
Non ha ritegno c’è passione ciò che fa le gusta
La vedo muovere la testa non conosce sosta
Io sto nel vivo di un esplosione ormonale
Ho fuoco vivo nelle vene sento la pressione che sale
Lei continua intanto ammicca con lo sguardo
Io le accarezzo i capelli e le tengo il cranio in ostaggio
La prendo la sposto la alzo la giro la tocco
Ha il fuoco tra le gambe capace che quasi mi scotto
Mi attacco con le labbra alle sue labbra
Sento che esplode mi stringe il cranio con le gambe
Trema freme si muove
Le sfioro il petto con le dita
Lei si agita da impazzita
Mi piglia bene continuo lei geme poi viene
Si tiene stretta la mia testa fra le gambe
La stringe come un trofeo
Sembra in trance non risponde

Rit
Lei lo pretende lei poi si distende
È una guerriera no non si arrende
Lei lo pretende lei poi si distende
È una guerriera no non si arrende
Lei lo pretende lei poi si distende
È una guerriera no non si arrende
Lei lo pretende lei poi si distende
È una guerriera no non si arrende

Le mie mani stanno pesanti sui suoi fianchi
Alterno col bacino i movimenti
I primi sono più lenti
Seguiti da impulsi un po più violenti
E pacche sulle chiappe e appellativi un po piccanti
Si sposta e mi cavalca da davanti
Le piacciono le redini del gioco
Ed io non faccio complimenti
Rimango in riga sull’attenti
Mi godo i suoi espedienti
Gustandomi al secondo sti momenti
Azzardo la mossa esco cambio strada al bivio
Lei esita sta sulle sue io insisto deciso
Mi muovo lento dio solo sa quanto sento
E pure lei mi si ricrede nella foga del momento
Completamente mia al 100%
Senza freni ne inibizioni tutto dentro il mio sentimento
Esplode rapido al culmine della mossa
Poi dopo l’atmosfera si rilassa.

Rit
Lei lo pretende lei poi si distende
È una guerriera no non si arrende
Lei lo pretende lei poi si distende
È una guerriera no non si arrende
Lei lo pretende lei poi si distende
È una guerriera no non si arrende
Lei lo pretende lei poi si distende
È una guerriera no non si arrende

Giro il gas caffettiera qui è clima da alza bandiera
Strafatto dalla session durata una notte intera
Respiro l’aria del mattino col ghigno infettato
Di un goleador che si fregia del suo risultato
Lei dorme forte non è il caso che la svegli
Mi parte un altro paio di sbadigli
Sistemo quattro fogli bollette ricevute
Sul cel chiamate non risposte sconosciute
Ci sei mi chiama dalla camera e mi dice
Vorrei ricominciare tutto con la luce
Okei rispondo e arrivo prima della voce
Poi lei le basta mezzo sguardo e mi seduce.

Lei — Ape
inserito da Sir Bod

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook