13k+ testi hip hop italiani.

Mafiologica
Arangino ft. Spumone, Uzi Junker + Kiqué

♥ 2496

Rit.

[Io guarderò]
Dove vuoi c'è il mio futuro, la mia musica, il mio sogno.
[Poi ascolterò]
Le parole, quella musica e le frasi di ogni giorno.
[Poi parlerò]
Contro chi mi vuoi ghiacciare e mentre modero un inferno.
[Poi capirò]
Non vedo, non sento, non parlo, non voglio.

Non faccio da cavia a questa Italia della mafia,
dimmi cosa si ricava essere schiavi dell'infamia
la mentalità è contraria, più sei disonesto
più la gente ti st'appresso come se questo la grada.
Sai comunque vada, affilo la mia spada e proprio
non mi fido, troppa gente ti pugnala.
C'è chi venderebbe mama, per fare due soldi
ma io sono un kamikaze e vado attento alle tue torri.
C'è chi se la cava nonostante certe notti, la luna
non compaia e cada il tuono nei tagliocchi.
Il cuore batte ma tu non lo ascolti, troppo preso
da quel velo che ha lo stesso sopra i morti.
E oramai neanche li conti più, certi a volte li ricordi
altri son sempre nei tatoo, a volte non sopporti
il dolore che trasporti così lo trasformi e il risultato
è questo Blues.

Rit.

Ti sei solo chiesto, quante volte la gente promette bene
ma un prodotto da niente hanno. Più paese toglie partafogli
delle loro parole, i nostri sogni sono imbrogli e "enfondi" (?)
da sempre [yeah!] Pero qua l'ambiente, sfrutta attentamente
le mazzette offerte dai contanti e dal lavoro in Italia assente [yeah!]
Sorprendentemente cambia il nostro presente, per avere il
voto del popolo, povero e impotente [sono!] Sinonimo di mafia
e pandemonio nell'abisso dei contanti, che ci fottono con holi [oi!]
Visti ai microscopi siamo germi col midodio tra dottori ed obitorio
cavie e lavoratori [oh!] So già uscienza, senza competenza,
hanno un blocco e incoscenza, e fanno concorrenza, per la
non coerenza, e di conseguenza, quando ascolti quei discorsi, provi sonnolenza [ehi!]

Rit.

Vivo in un mondo privo di morarlità, predicare è bene
ma razzolare è male quello che si fa. Ciò che non va bene
è che si faccia me lo vieterà, ma lui lo farà o ne avrà
in grosse quantità. Si condanna l'omertà e me lo ripeti
ma ciò che ha fatto sua santità con quei poci* di preti.
Bambini che non hanno paura di mostro di yeti,ma questo
è il mare, noi siamo il pesce e loro hanno le reti.
Loro hanno le reti e fanno propaganda, intanto spende soldi
al billionaire e compra roba bianca. Ciò che ha speso,
io lo spendo al mese per la casa in banca, per le spese
quello che resta è meno di cosa manca. E' un mondo avaro
che non cambia con un elezione, hanno messo il mio denaro
prima delle persone, e anche il mio angelo custode, frari
ha perso le ali che lui pensa ai suoi interessi, personali.

Rit.

Mafiologica — Arangino ft. Spumone, Uzi Junker + Kiqué

Inserito da Alessandro Perrucci

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook