13k+ testi hip hop italiani.

Io, Zak E La Tromba
Articolo 31

♥ 6576


Io, zak e la tromba... io, zak e la tromba...
Era un sabato sera ma senza febbre, una di quelle tante sere di settembre nebbiose, uggiose, noiose da overdose, niente da fare ero in giro a cazzeggiare da solo, in tasca giusto l’ammontare per comprare un ghiacciolo, ma quale ghiacciolo! C’era un freddo che pareva di essere al polo nord, io il freddo non lo sopporto, serata pacc, ma perbacc, ecco spuntare da dietro il muretto chi?dj zak! Bella zak! Che passa? Passa quello che passa al convento, una cifra di freddo, chiedo dannare sto cazzo di vento, andiamo in macchina almeno lì c’è il riscaldamento, metto a palla la manovella e su gli alzacristalli e adesso siamo in due a ballare sto alligalli, sta serata pacco... fermi in un parcheggio a menarcela giù, pesa, dj Zak salta fuori con una sorpresa quando meno me l’aspetto come una bomba, il caro mio compare caccia fuori una tromba! E si comincia a suonare. Dj Zak fa beebop un assolo no-stop siamo over the top, passami il bong ti faccio un solfeggio alla Luis Amstrong. J-ax steso in relax e mentre finiva la tromba Zak caricava un sax ma dallo specchietto retrovisore vedo uno strano bagliore blu come blu il vestitino dell’omino che picchiettava il finestrino e mi diceva di scendere giù, apro la portiera e c’era un effetto fumo tipo concerto dei Pooh... scendiamo che siamo fuori come gli agricoltori quando raccolgono i pomodori signore e signori. Distinguevo appena quel babbo in divisa e ridevo per il solletico durante la perquisa. “non fate i deficienti, favorite i documenti, altrimenti vi spacco i denti”
Ma cari agenti non trattateci da gangster anni ‘20 siamo come la mini 1000...: innocenti! E allora lo sbirro attacca a dire che ci si può divertire uguale in modo legale, sena la tromba suonare, mi sentivo male, dammi l’ergastolo ma risparmia la paternale, ma lui c’ ha preso gusto e non smette di parlare. =didu= suona la radio, è arrivata una chiamata, per una volta nella storia di culo c’è andata, gli sbirri se ne vanno buoni, non scrivono giù neanche i nomi ma s’imboscano il nostro sax, i furboni! E di certo non l’ hanno buttato nel cestino, l’avranno suonato usando come pentagramma il tesserino. perché a Milano la tromba non la puoi suonare più, a meno che non hai una divisa nera a strisce rosse oppure blu... ciò nonostante... J-ax suona la tromba, dj Jad suona la tromba, dj Zak suona la tromba,e franco Godi suona la tromba,e cif suona la tromba,e sir suona la tromba,e zappa suona la tromba, e il fonico rabbacop suona la tromba, tutta la passi... e art. 31... e tutta Milano... io zak e la tromba...

Io, Zak E La Tromba — Articolo 31
inserito da Vir

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook