13k+ testi hip hop italiani.

Senza Regole
Articolo 31 ft. Benji

♥ 31509

Da piccolo mi chiamavano linguaggio la minaccia, il procaccio figuraccia, ora spugna borraccia. Il
Fonico Umberto Zappa m'ha fatto un voltafaccia. Scusa umbe, non volevo vomitare sul
multitraccia. Ma io faccio quello che mi sento e sono contento di quello che faccio e non mento.
E ci vuole coraggio a essere me fino in fondo, il mio credo è riassunto sul mio avambraccio, il
culo al mondo. Ma quale poeta, quale profeta, sono un semi analfabeta, scelgo parole a caso
lanciando una moneta. Ma quali testi, io scrivo manuali per cleptomani. Ma quale hip-hop, noi
siamo una boy-band di ninfomani. Ma che c'è di meglio di avere una vita di successo? E'avere
una vita di successo e buttarla al cesso. Ancora adesso non trovo l'accesso per entrare in me
stesso, sono anni che busso e canto allo specchio.
>>Sono l'omino pazzo pazzo che fa cose pazze pazze che cammina sopra i tetti la mattina.
>>Io vado in giro fatto fatto, con in tasca un pacco un pacco di sostanze per farcire una
cartina.
>>E vivo senza regole. Se l'istinto c'è ci sarà un perché. Ora sto solo vivendo il mio tempo senza
>>crescere, consapevolmente irresponsabile.
La domanda che mi fanno più spesso non la sopporto: perché articolo 31? Non me lo ricordo. Per
ricordarti a un concerto ci sono due ragioni: o ho sbagliato aereo o sono all'aeroporto tra
finanzieri e cani. Una volta ho detto a Jad: "Vado al bar a bere un gran marnier", poi sono
andato in Madagascar con una hostess della LaudaAir. Non resisto alle donne, una mania, una
malattia. Me l'ha detto anche il mio psichiatra, non è colpa mia. Poi m'ha denunciato. Eh, m'ha
beccato col boxer calato in compagnia di sua figlia imboscato in infermeria. Ma quale
autodistruzione io sto una favola, ho un fisico perfetto, in pratica un adone. Ho una formula
magica: addominali a tavola, ginnastica nel letto e bicipiti al bancone.
>>Sono l'omino pazzo pazzo che fa cose pazze pazze che cammina sopra i tetti la mattina.
>>Io mi avvicino quatto quatto, poi quando vedo un tacco un tacco nei miei boxer mi si
accende >>una turbina. E vivo senza regole. Se l'istinto c'è ci sarà un perché. Ora sto solo
vivendo il mio >>tempo senza crescere, consapevolmente irresponsabile.
Appresi con chi ero fidanzato dai rotocalchi, per mesi mi sono sbagliato pensavo di stare con
anna falchi. Io dico si ad ogni fidanzata che vuol essere ingravidata ma per poi farmi la tata. Il
40% delle donne ce l'ha con me perché sto uscendo con l'altro 60 e quel 40 sono le mie ex. Che
furono a ragione severe carceriere. Io ti invito a cena tutte le sere per vedere il sedere delle
cameriere. Finchè morte non ci separi kirielanson, festeggio anniversari giocando alla playstation,
ma che matrimonio, io voglio sperperare un patrimonio, morire in manicomio, andare all'inferno e
far impazzire il demonio. Tu scrivi a chi l'ha visto se lei dice che sparisco perché sono presente,
attento e pisto insisto, con il mic pesto, con il mio mix misto, coi miei tricks vesto, questa hit
disco.
>>Sono l'omino pazzo pazzo che fa cose pazze pazze che cammina sopra i tetti la mattina.
>>Ho fatto un patto con un matto, ho vigori in patto sul contratto il nostro disco brucia la
puntina. E >>vivo senza regole. Se l'istinto c'è ci sarà un perché. Ora sto solo vivendo il mio
tempo senza >>crescere, consapevolmente irresponsabile.
>>Sono l'omino pazzo pazzo che fa cose pazze pazze che cammina sopra i tetti la mattina.
>>Io vado in giro fatto fatto, con in tasca un pacco un pacco di sostanze per farcire una
cartina.
>>E vivo senza regole. Se l'istinto c'è ci sarà un perché. Ora sto solo vivendo il mio tempo senza
>>crescere, consapevolmente irresponsabile.
>>Sono l'omino pazzo pazzo che fa cose pazze pazze che cammina sopra i tetti la mattina.
>>Io mi avvicino quatto quatto, poi quando vedo un tacco un tacco nei miei boxer mi si
accende >>una turbina. E vivo senza regole. Se l'istinto c'è ci sarà un perché. Ora sto solo
vivendo il mio >>tempo senza crescere, consapevolmente irresponsabile.
>>Sono l'omino pazzo pazzo che fa cose pazze pazze che cammina sopra i tetti la mattina.
>>Ho fatto un patto con un matto, ho vigori in patto sul contratto il nostro disco brucia la
puntina. E >>vivo senza regole. Se l'istinto c'è ci sarà un perché. Ora sto solo vivendo il mio
tempo senza >>crescere, consapevolmente irresponsabile.

Senza Regole — Articolo 31 ft. Benji

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook