13k+ testi hip hop italiani.

Tu Mi Fai Cantare
Articolo 31

♥ 18411

Tu mi fai cantare,
quando mi fai volare
tu mi fai cantare,
ti muovi ma è il mondo che balla per te
quando mi fai volare,
il mio respiro è la sola ricchezza che ho,
perchè tu sai che in mare,
la tua carezza è un'onda di acqua pulita
lava via dalle mie ali tutto il male,
e fa si che possa rialzarmi in volo con te.

Stasera farò uno show a porta chiusa,
siamo io e te mia musa,
io porterò le rime e tu le fusa,
vieni qui meraviglia
vicina ciglia a ciglia
con quella gonna fino alla caviglia
io apro una bottiglia
che fa smollare i freni
bella, stasera è meglio che mi temi
ho in testa dei pensieri osceni
tienimi presente
quando mi vieni in mente
ho gli svarioni
liberamente mi escono canzoni
come niente
tipo quando sto guidando
c'è il rosso e sto aspettando
e sto cantando
e mi prende per matto
il tipo della macchina di fianco
chissà che crede,
mai pensare alle tue robe sode
che mi ispirano note,strofe, karaoke viva voce.
Regalo a te
ogni mia particella
anche se so che non sei te
la mia anima gemella:
tu sei troppo bella!
Ohè il complimento scappa
ma non te la menare
sono la tua testa matta
tu la mia gatta e


tu mi fai cantare,
ti muovi ma è il mondo che balla per te,
quando mi fai volare,
il mio respiro è la sola ricchezza che ho,
perchè tu sai che in mare,
la tua carezza è un'onda di acqua pulita
lava via dalle mie ali tutto il male,
e fa si che possa rialzarmi in volo con te.
Oggi sono io che ballerò per te
vieni presto muoviti sopra di me,
oggi sono io che ballerò per te
vieni presto muoviti sopra di me.
Sale delle tue labbra
la sete del tuo sorriso
improvviso come vento d'estate,
noi chiediamo donna un sogno ribelle
che ci incendia la pelle
e lo gridiamo alle stelle.

Ci siamo conosciuti
entrambi fidanzati
ma siamo divenuti
amanti appena ci siamo guardati
prima eravamo legati come carcerati
per questo ora i nostri baci hanno il gusto di sogni
realizzati
ricordo mi mandavi i tuoi segnali disturbati
ora so che i sospetti della mia ex erano fondati
ora siamo allineati
come i soldati alleati
due sbarbati impegnati
a compiere peccati inappagati.
Il tuo sorriso è il mio compenso
ed è una roba insolita
una notte senza te senza senso
come la birra analcolica.
Un giorno a te m'affido
perchè mi hai insegnato a amarmi
e non cerchi di cambiarmi
e il giorno dopo guido
il tango delle nostre carni
gettando al fango
le nostre vecchie armi
ho ancora i piedi al suolo
ma solo un altro bacio e volo
e sei tu a ispirarmi
a usare le parole come inchiostro
per disegnare questo nuovo tempo nostro che


tu mi fai cantare,
ti muovi ma è il mondo che balla per te,
quando mi fai volare,
il mio respiro è la sola ricchezza che ho,
perchè tu sai che in mare,
la tua carezza è un'onda di acqua pulita
lava via dalle mie ali tutto il male,
e fa si che possa rialzarmi in volo con te.
Sale delle tue labbra
la sete del tuo sorriso
improvviso come vento d'estate,
noi chiediamo donna un sogno ribelle
che ci incendia la pelle
e lo gridiamo alle stelle,
sale delle tue labbra
la sete del tuo sorriso
improvviso come vento d'estate,
noi chiediamo donna un sogno ribelle
e che ci incendia la pelle
lo gridiamo alle stelle.
Ti muovi ma è il mondo che balla per te
quando mi fai volare,
il mio respiro è la sola ricchezza che ho,
io resto qui a guardare
il tuo vestito che gioca col vento
e disegna un arazzo nel cielo
e mi dice che non sarò solo mai più.

Tu Mi Fai Cantare — Articolo 31

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook