13k+ testi hip hop italiani.

Notte D'Acqua
Assalti Frontali

♥ 2410

Mi sei sfuggita via in una notte d'acqua
e io rimango dove ogni cosa manca,
non dormo,
non penso,
è diverso adesso
nella solitudine dell'universo,
mi do due giorni per calmarmi
limito i danni
mi sono fatto morbido negli anni
niente più parole, cene
colazioni insieme
perchè mi lascio andare
a chi mi lascerà cadere ?

E se mi spingo nella notte, in là
perchè mi chiedo cosa faccio qua ?
la pioggia non perdona, fa paura
gente dura sotto botta
diventa strana

Ero un lupo in agguato
a guardia di luci lontane
ora conosco il prezzo di un ritardo
e vedo te passare

Di notte il confine
lo attraversi semplicemente
e sei dall'altra parte,
lo sento,
mi hai dentro
e perdo ogni mio riferimento,
perdo certezze nei confini del mio regno,
il giorno passa,
la notte d'acqua mi spezza,
avessi qui la forza della tua presenza,
ma tu sei quello che vuoi
e ognuno alla fine ottiene
quello che vuole
e se ne sta coi suoi

Avessi il dono di interrompere la pioggia
avessi anch'io diritto a un equilibrio,
ma enorme,
di questa pace addosso
non so che farne

Brividi
e non so se è il freddo solo
c'è un tempo
che divora i sogni
lo sento
li sporca
sai che me ne importa di chi ha colpa
io non mi rassegno
notte d'acqua
arrivare all'essenziale è crudele
ci sono desideri che non si lasciano dimenticare
tu hai su di me un potere
che io chiamo col tuo nome
e rimane
quello che non può durare
ora basta
lasciami dormire
vedi che vuol dire
le grandi passioni
devo uscirne fuori
questo letto è grande per dormirci soli

Notte D'Acqua — Assalti Frontali
inserito da Haffa

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook