13k+ testi hip hop italiani.

Sindrome Cinese
Asthra Gubba ft. Morto Che Parla

♥ 723

(Jack Sparra) Questa è la fine del mondo (Senka) Asthra Gubba
(Jose Quervo) Morto Che Parla, Antares, (Nepa)
La Mannaia Recordz, sta per scadere il tempo che rimane,
sta per scadere il tempo che...il mondo è alla fusione del nocciolo

[Jack Sparra]
Questa è l'era in cui dobbiamo capitare,
dove siamo il sacrificio rituale sull'altare del capitale,
capitale come la pena, il peccato e il suo sistema,
la città che si incatena alla sua stessa cancrena,
l'orrore che non passa dopo settant'anni,
come la cometa di Halley, mentre io scrivo la fine
come san Giovanni, ma nessuno mi dirà chi è stato a condannarmi
perché ormai le bocche si aprono solo se gli dai
lama come il Dalai, il sangue e il corpo di Cristo e
libera nos a malo, dal dominio e lo sterminio del degenere umano,
dopo visioni di arcangeli come il capitano Codreanu.
La morte sarà l'unica a guardarci ancora in faccia
dopo che avranno benedetto un'altra guerra santa,
per spegnerci il cervello in fila, lasciando tutto in rovina,
sotto la neve assassina come l'Eternauta.

[Jose Quervo]
E la terra tremò, sotto le suole dei potenti,
universi paralleli con la merda sotto i denti,
noi poveri scemi, siamo morti già da ieri,
chiama Cristo per svegliarci, vestiamo di stracci,
Mad Max fight per il regno senza pace,
starlight shine per vedere un po' di luce,
le notti sono buie, con le stelle che ci guidano,
galassie in quarantena, e i desideri qua si sprecano.
Chiuso dentro un bunker, digito ogni numero,
è l'isola che chiede il sacrificio, e subito,
108, tempo, cerco il volto, nemesi in fumo nero,
attacco ogni straniero,
e non c'è via di scampo, è la fine del mondo,
sul muro del pianto ci faccio un altro solco,
mattone su mattone come casa di Dio,
sopravvissuto a questo, ora comando io.

(Ritornello)
Sta per scadere il tempo che rimane,
fino all'eterno inverno nucleare,
si fermerà tutto, ma non la fame,
e il denaro non si può mangiare,
e il denaro non si può mangiare,
e il denaro non si può mangiare, no,
e il denaro non si può mangiare,
e il denaro non si può mangiare, no.

[Nepa]
Ormai non esco più, se non di senno,
e non accendo la TV sennò mi spengo,
ho il solito déjà vu, nel mentre sento
le solite voci nella testa: "tutti ti mentono".
Il sole svanisce, perenne luna di fiele,
il creatore stesso ha smesso di ascoltare le tue preghiere,
il creato è privo di senso, è la gabbia delle chimere,
nell'ascensore dell'inferno sento "Stairway to heaven".
Virus Croatoan per le strade, anche il male vuole il suo posto,
liberi dalla morale tra i molari del mostro,
il tuo Dio mortale ha già abbandonato il suo posto,
Nuovo Ordine Mondiale coordina stragi a Oslo.
E io non posso più farcela a stare calmo,
dormo col revolver dentro la vasca da bagno,
il Moloch ha infanti in fasce sopra il suo palmo
e il mondo si infrange sulle verità di Adam Kadmon.

[Senka]
Terra malata con i fremiti, ha le termiti,
sembrano tutti ebeti di fronte alla calata degli scheletri,
tu come la interpreti? Fobie da santuario,
o sei un demonio, oppure un figlio dell'uomo con il rosario.
La fine in una nube, un modo di appassire rude,
con quattro assassine, sguardo da tossine seminude,
noi ci stiamo fino a che si stancano, quando arriva il momento
che ci azzannano, sono contento e tiro fuori un trapano.
Bambina senza teschio va sull'altalena,
vedo la scena e penso che c'ho qualche problema,
finirò per essere depresso in piena anche stasera,
onde evitare, butto tutto al cesso e tiro la catena.
E i salici non piangono, hanno finito le lacrime,
ho pensieri sadici anche contro la mia stessa immagine,
voglio vivere al margine, detto allo scriba le mie pene,
e dopo penso "che sfiga, si è tagliato le vene!"

(Ritornello)
Sta per scadere il tempo che rimane,
fino all'eterno inverno nucleare,
si fermerà tutto, ma non la fame,
e il denaro non si può mangiare,
e il denaro non si può mangiare,
e il denaro non si può mangiare, no,
e il denaro non si può mangiare,
e il denaro non si può mangiare, no.

Sindrome Cinese — Asthra Gubba ft. Morto Che Parla

Inserito da Francesco Collu

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook