13k+ testi hip hop italiani.

DIECI LUGLIO 2007
ASTRDALONG

♥ 1229

DIECI LUGLIO
(testo di O.L.D.)


Io sono il mio re,io sono il mio diavolo,io sono la mia luce,
non permettero’ a nessuno di sporcare la mia luce….
non permettero’ a nessuno di sporcare la mia luce….

Il giorno piu merdoso della mia vita
Mi e gia crollata addosso …esaurita
Toglietevi dal cazzo che vi sgarro
Solo ucciso il cuore,niente comprensione
Solo un’ambizione non voglio piu’ domani
Coi traumi nel cervello e un coltello tra le mani
Attendo alla tua porta ,rabbia disinvolta,
Non voglio una pera ma una pistola che scoppia
E la tua testa che scoppia e la tua faccia che scatta
i tuoi denti per terra ,le tua bocca per terra
Le foto per terra ,le mie ossa per terra ,bottiglie per terra ,
vino rosso per terra,sigarette nel braccio….
(le Spengo) Sul braccio,metto il vino nel ghiaccio,
non esco non faccio,
e la tua testa che sbatte,la porta che sbatte,
la finestra che sbatte,io ti scatto la gola mo (SSI MURT)

Io non sogno piu’ niente,
Non voglio piu’ niente
Io ti squaccio la gola veramente
Io ti io ti sgarro la gola veramente
Io ti sguarro la gola veramente
Perche non voglio piu’ niente
Non sogno piu’ niente
Io ti faccio la gola veramente
Io ti io ti scatto la gola veramente
Io te la sguarro la gola (SSI MURT)

Io ti taglio la gola,vado in galera,
io ti squaccio la bocca con la lama,
qui no Inghilterra qui ti buco pancia,
dritto all’obitorio ,chiama ambulanza…
io non ho niente apparte questo,
io non ho soldi e neanche voglio un’ avvocato al processo
non ho obbiettivi ,apparte solo la tua gola
non ho motivo per sorridere ancora perche’…

Non sogno piu’ niente,
Non voglio piu’ niente
Io ti squaccio la gola veramente
Io ti io ti sgarro la gola veramente
Io ti sguarro la gola veramente
Perche non voglio piu’ niente
Non sogno piu’ niente
Io ti faccio la gola veramente
Io ti io ti scatto la gola veramente
Io te la sguarro la gola (SSI MURT)

Io non tengo paura
,devi averla di me,
dormo pensando a te,
bevo pensando a te,
fumo pensando a te,
mangio pensando a te,
sfascio pensando a te,
spalo pensando a te,
spacco le pietre la mattina alle sette porto pesi sulle schiena pensando a te,
aumento il peso dentro i secchi pensando a te,
dormo con il coltello in tasca pensando a te,
non esco piu’ e rimango a casa pensando a te,
parlo da solo e sto ubriaco pensando a te,
la mia ragazza e’ il mio coltello… e’ tutto per te,
la affilo giorno dopo giorno sopra di me…
perche’…qui no Inghilterra qui ti buco pancia,
dritto all’obitorio ,chiama ambulanza…
la tua morte e’ vita per me,,,
la tua morte e’ vita per me,,,
qui no Inghilterra qui ti buco pancia,
letto in obitorio chiama ambulanza…
la tua morte e’ vita per me,,,
la tua morte e’ vita per me,,,
qui no Inghilterra ti mando in vacanza
coltello nella schiena e un altro nella pancia--.--
la tua morte e’ vita per me,,,
la tua morte e’ vita per me,,,
qui no Inghilterra io ti buco pancia,
ti mando in coma ,chiama l’ambulanza….
la tua morte e’ vita per me,,,
la tua morte e’ vita per me,,,
Si murt

Io non sogno piu’ niente,
Non voglio piu’ niente
Io ti squaccio la gola veramente
Io ti io ti sgarro la gola veramente
Io ti sguarro la gola veramente
Perche non voglio piu’ niente
Non sogno piu’ niente
Io ti faccio la gola veramente
Io ti io ti scatto la gola veramente
Io te la scatto la gola
SSI MURT…..

DIECI LUGLIO 2007 — ASTRDALONG
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook