13k+ testi hip hop italiani.

Fagotto Da BL1
Atlantide 4et

♥ 859

(VITA-D) tra i monti qua da noi bar quanti ne vuoi, parcheggi e scale mobili perchÈ non si sa mai / banche per tutti i soldi che c'hai e sbirri a rompere i coglioni anche se tu non cerchi guai / pochi rimangono in gioco / non pochi che dopo poco sentono spegnersi il fuoco / come quel pazzo che prima era un cuoco / cervello vuoto sembra essere il motto in paese ne ho visti nascere e morire anche in meno di un mese / per questi vado un po' gi˜ / vedi un po' tu 27 autunni - Vita D dagli eegloo, questa Ë Belluno, non vedi i moon-boot!? Dieci mesi all'anno fa brutto / Vento, pioggia, neve, freddo, Crema & Borghesia.. e la montagna v'ispira poesia? M'ispira ipocrisia! La scena hiphop nel bellunese? Tra le pi˜ pese!!!Ö (in veritý meno b-boys che giorni in un mese!!!) (MOLE) baci e abbracci firmo cartoline senza raggi / lanci e calci nei campetti e prospettive tra i sondaggi / garÁon la mia city Ë mignon: BL1 dorme ancora nei paraggi del Vajont / dopo poco l'ondata hip hop a nuoto a ricambiato luogo: altro chiodo altro sfogo: dalla break al pogo / in disaccordo trovo loro al coprifuoco l'uomo medio fretta in moto e mecca trend al Dodo's / noi: una fetta di vita messa in un cono, una fetta di mercato che non conta per la momo / l'hi-fi boce acconciati a Mirko dei Be-ive / caveiskeef senza Naif lo schiaffino come in Huruguay / in faccia a chi lascio che non taccia ma parla a vanvera, spaccia semi d'arancia a ganja alla mascotte di Gardaland / pi˜ Papperla Papp: chi c'era sa, meno galý, ma temo che uno scratch risulti azteco su questo terreno. (VOLO) Vespri tra monti su sfondi rupestri / venti San Silvestri maldestri disastri lacustri e campestri / poca la luce ma alla cieca si gioca stile-carioca-Careca a 913 di quota con Croda a promontorio, manicomio fisso 10 mesi in calendario e come da sommario sobrio estati miti mitigati d'amici restati sazi al tran tran "ssht" schiamazzi al bar danno hardcore senza fans davanti ad un Eurospar mentre fan pandan scenari bianchi alla Viakal / faccie allegre nelle sagre segregati in giacche (fa che sian bacche se qui le vacche sono sempre pi˜ magre) per il bocia solo rabbia che non sfocia / faccia mogia e palla a spicchi che associa felpe e scarpe sempre i sciarpe serve un salve pi˜ grande per albe se ridan speranze dall'oltralpe. RITx2: c'Ë che il terreno / non lo rinnego / anche se ameno / sogni asta l'huego / c'Ë che non spreco / tempo che impiego / altro non vedo / "ssht" silenzio prego. Bridge: La cittý Ë deserta e poco aperta alle rivoluzioni / ed i suoi boce non mi danno le motivazioni / le relazioni sono fragili / fatti il fagotto scappa e vieni sotto gli argini.

Fagotto Da BL1 — Atlantide 4et

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook