13k+ testi hip hop italiani.

Fire
ATPC

♥ 1613

Fuoco alle polveri!
sono pronto per risponderti
c'è stata un'interruzione ma non confonderti
sono tornato, coglione!, vai a nasconderti
ho così tanto calore che posso fonderti
ho fatto mente locale
quando la fotta pareva mancare
quando il terreno sembrava affondare
mi sono chiesto restare o scappare
e non ho neanche finito che ero sul micro già pronto a rimare
mi devi farmi legare per farmi fermare
mi devi ammazzare per farmi abdicare
e non è detto tu lo riesca a fare
ho un conto aperto qualcuno lo deve pagare
duemilaadesso sempre più immerso in questo universo
resto al mio posto e vivo di questo
tu ti sei perso un pò troppo presto
come un codardo hai preso il largo con un pretesto
sei una foto in un cassetto
un berretto troppo stretto che non metto
un fazzoletto, ma non di stoffa
uno di carta che uso e getto nel gabinetto tirando l'acqua.
Mi spinge la rabbia che arde all'interno
la fame, la fama, la brama e il talento
mi chiama la voglia di stare sul palco
il pezzo che è in pista mi ballo e mi canto
Ciso mi guarda dall'alto mentre mixo me stesso
mettendo a tempo un disco con l'altro
mi piace il pubblico caldo
la gente con le mani in alto
farti sentire un pezzo appena fatto
l'hip hop nei panni di un ragazzo
l'hip hop a trent'anni al centro del mondo di un pazzo
questo mi rende contento e se per te è un fallimento
io la chiamo vita che mi brucia dentro


Rit: Abbiamo fuoco a volontà

la nostra fiamma ti riscalderà

Senti che caldo fa

La temperatura sale già

Se vuoi d’accendere.....voilà!!!

Fa molto caldo qua!

More fire!!
Luce che ti abbaglia
calore che squaglia
qua non è un fuoco di paglia
è un incendio doloso contro chi vuole la mia taglia
che brucia gli stronzi che scappano nella boscaglia
maneggio roba che scotta
e non c'è acqua che possa spegnere la mia fotta
ardo di passione e questa è l'unica versione del mio alibi
sono un piromane perché voglio incendiare gli animi
ho un'ossessione l'hip hop è il suo nome
e anche se attorno è sottozero
il mio sangue è in ebollizione
chiamala pure illusione
ma io ho promesso a me stesso il successo e mantengo la posizione
ehi!non so se sai cos'è quel fuoco che mi spinge a dare a te il meglio di me
ed anche se benzina non c'è .........il mio microfono è flambé
col poco che ho alimento il falò
ed anche se a volte mi ustiono so che dopo riguarirò
questa va a chi non mi abbandona un momento
e so che Piero è lassù che mi ascolta e mi tiene il tempo
continuo a crescere continuo a credere
continuo a fare in modo che la mia brace non venga cenere
la temperatura sale
è inutile provarlo a smorzare
perché il mio rogo non si fa domare!

Rit ........

Chi c'era da allora lo sa
è dura arrivare fin qua
a volte anche la volontà
fa a pugni con questa realtà
è vero che le avversità
ti fanno girare di là
ma intanto chi il fuoco ce l' ha di fisso non si arrenderà

Fire — ATPC

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook