13k+ testi hip hop italiani.

Nel Bene E Nel Male
ATPC

♥ 1070

RIT: Nel bene e nel male continuo lo stesso ad andare nonostante mazzate e cazzate mi riesco ad alzare, senza mollare mettendoci il cuore tengo botta e schiaccio, fosse l'ultima cosa che faccio! Nel bene e nel male continuo lo stesso ad andare nonostante mazzate e cazzate mi riesco ad alzare, senza mollare mettendoci il cuore prendo forza e schiaccio, fosse l'ultima cosa che faccio!

Continuo il mio percorso in bilico fra chiaro e scuro, cocciuto come un mulo, b.b. puoi starne sicuro. Porto la mia storia avanti, se sono ancora in ballo lo devo a me stesso e di fisso non agli eventi. Ho un conto aperto ed un appuntamento col destino ed un passato con dei saliscendi sopra al mio cammino. Collezionando sconfitte pesanti e vittorie importanti, a credermi un campione e riscoprirmi in mezzo ai dilettanti. Ho imparato a sopravvivere all'indifferenza, ho smesso da tempo di confidare nella provvidenza. Per ottenere bisogna rischiare ed ho capito che anche nella merda si può galleggiare. Se va male non mi voglio arrendere, se va bene mi dovrò difendere, ho fegato da vendere. Troppe iene in giro ed è difficile fidarsi, più si va avanti e più c'è gente pronta a sputtanarsi. Partito dal basso, verso il successo, prima di piacere agli altri faccio sempre i conti con me stesso; conscio del casino che mi gira attorno, se sono vero o falso ve lo lascio come argomento del giorno.

RIT X2

Rammenti come eravamo: 2 ragazzi che vestivano strano, senza futuro scritto nella mano. Per il mondo umano ciò che ascoltavamo era baccano, nel nostro caso, il solo modo per urlare ci siamo! Uno col cubo l'altro con la scritta sulla nuca, stessa fotta stessa meta, con le cuffie in discoteca. Guardiamo le foto ridiamo ma sappiamo che malgrado gli anni che abbiamo non è passato il contagio. Non è cambiato molto da quel tempo, tranne che lo specchio dice ormai sei vecchio, lascia tutto e buonanotte al secchio! E' bello avere una passione e mutarla in lavoro, è meno bello penare pur lavorando sodo; è perciò che mi chiedo cosa spinge quest'odio visto che ognuno diffonde a suo modo e certo non vive nell'oro. Lotte fra lobby, urla fra sordi, che sia una festa di baggy e non una mischia di rugby. In sta bolgia ho dato fondo a ogni risorsa, per giunta il mondo gira alla svelta e non si accorge della mia rincorsa. Finché avrò la forza sarò in pista la mia vita è questa, solo Dio può dirmi basta!

RIT X2

Nel Bene E Nel Male — ATPC

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook