13k+ testi hip hop italiani.

Sale
ATPC

♥ 777

Adesso è ufficiale la trasmissione è in mondovisione ormai è palese l'antenna prende in qualsiasi paese. Finestre aperte sullo stesso cortile, teste vere sparse perse per quest'arte con molto da dire. Mia Faza, mia Raza date attenzione e considerazione alla mia casta. C'è chi è al di fuori da questa realtà ma non è ammessa cecità, la verità è che siamo qua per l'exploit.
Contro la noia che ingoia cosa ci va, una ricarica, un asso nella manica, pratica e abilità. Alla larga da ogni restrizione siamo in diffusione finché esiste chi la spinge sta roba non muore. Niente è più potente o devastante se il battito del cuore è scandito da cassa e rullante; e' l'ingrediente che irradia, spinge chi alza la media, chi resta incollato alla sedia muore di inedia.

RIT: Sale, hai già il primo segnale, trasmette ancora male ma c'è…E' una mano, un richiamo lontano sembra che vogliano me. Poi è normale non lo puoi più arrestare, ti lasci trasportare è in te…ricambio ciò che mi hai dato quando ho tatuato la mia vita con il rap. Puoi gridare, far finta di ignorare ma non ci puoi fermare così… giù le mani dal beat, su le mani per gli m.c.'s. Siamo un totale siamo pronti per spaccare, tu non ci puoi spostare da qui…questo è per chi c'era, c'è ancora e non lo levi da lì.

Non chiediamo il mondo se ci basta una puntina sulla traccia, muovere culo e braccia senza sentirci in stato di minaccia. Stilo nella borraccia, berlo a goccia a goccia, tutto l'occorrente per poter fare bisbocccia. Zero menate, solo serate per teste intrippate, vai con le teste bacate se vuoi far le barricate. Se hai fame di cibo per l'anima vieni al buffet, lascia andare i freni che il resto verrà da se.
We rock the party that rocks the body, abbiamo gli armamentari per far saltare i locali. Il nostro idioma richiama una folla da coma, mettici alla prova e sarà coda con la zona bloccata in un'ora. Dobbiamo solo sfogarci e vorrai il bis, siamo attivisti convinti come quelli di Greenpeace, volontari con fieri ideali impegnati in corsia perché l'Hip Hop si senta ovunque come Radio Maria.

RIT.

Conquistiamo angoli strategici, non ci spostiamo e ci allarghiamo come Chinatown su Little Italy. E' una catena come Sant'Antonio ci allarghiamo a macchia d'olio, questo suono è contagioso come uno sbadiglio. Altro che Meneaito, Marcarena e Mambo, su le mani e vedrai che lo farà anche quello a fianco. Aggiungi un posto a tavola che c'è un amico in più, togli la taglia dalla nostra testa e unisciti alla crew.
Spiriti liberi che scelgono cosa gli va, nonostante i limiti vogliono spingersi molto più in la. Con la volontà di chi sa restare sempre in moto, siamo tizzoni ardenti che alimentano sto fuoco. Con piatti, microfoni e spray buttiamo giù porte, se abbassano il volume grideremo più forte; per chi sta lottando contro la messa al bando, per chi come me nel 2000 ci entrerà rimando.

RIT.

Sale — ATPC

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook