13k+ testi hip hop italiani.

Faccio Come Me Pare
Benetti D.C. ft. Gufo Supremo

♥ 3400


(Benetti D.C.)Non c'ho rimorsi e non ce vojo avè rimpianti,la vita è 'n mozzico pe'n pischelletto de 20 anni e nun se perde tempo a cercà i pezzi mancanti se alla fine vizi i tuoi calcoli perchè tornino i conti,insignificanti se poi la mattina allo specchio non riesci a guardarti dritto negli occhi meglio che smetti onesti almeno con se stessi per dio,in piena coscienza e di istinto fermamente convinto pe' quello che ho visto,pe' adesso meglio dedicasse allo stravizio pe' accontentasse de n'ultimo spicchio e che cazzo me la rischio,famo un pò de tutto pe' vedè com'è,ben sapendo che la storia non se fa coi se,se avessi se fossi se potessi lascia stà me ne sto coll'amici molesti fra annessi e connessi vendi tutto e nudo resti,semo diversi non è che se ce pensi li problemi non so' più gli stessi!

-rit.(Gufo Supremo x2) Pago io pe' me,'mbè?! Lo sai nì! Pago io pe' me,'mbè?! Che vòi?! Faccio come me pare! Che-che-che vòi?! Faccio come me pare!

(Gufo Supremo)Ho già ascoltato troppe capocce il risultato?1000 fregnacce solo magna-capocce,bersaglio mancato dalle frecce muro bucato facce incredule,faccio come me pare le favole raccontale ai bimbi da mette' a nanna,dimmi dimmi pensi che 'sto mondo giri ancora dù cuori e una capanna sgomma torna da mamma insonnia,qua più se vive e meno se sogna è gogna,rogna su rogna stress cittadino io no cugino de campagna,qua più difficile smove' Maometto che smove' la montagna,dimmi se il gusto ci guadagna alla fine solo il soldo qua che regna,il solito segna sul conto che alla fine andrà pagato no?la cassa piange nì vedrai che botta mò,pago io pe' me 'mbè?ce lo so,ma se m'accollo un buffo me lo accollo perchè so che pagherò,di più non so quaggiù sto tivù no,è una storiaccia come quanto annà bevuto,nudo e crudo su dù note è un discorso che apro e chiudo,faccio come me pare te saluto!

-rit.(x2)

(Benetti D.C.)Niente preoccupazioni o incazzature inutili che tanto capita,le cose stanno come stanno e non intendo cambiarle neanche di una virgola,e chi m'obbliga?schivo ostacoli e m'adagio sulla situazione più comoda,le cose come vengono le cose fatte all'ultimo le cose come viene viene che tanto viene uguale bene,non ci penso troppo su perchè so che è sempre il caso,imbarcato in situazioni che poi sfuggono de mano,ripiatine ipocrisie che non portano lontano valgono zero è inutile spreco 'no spreco de tempo effetto placebo,le cose che non ho fatto e che non mi daranno più indietro,ma quali scrupoli volgarità nascondiglio per quelli più labili alibi subdoli,niente cade dal cielo sai niente miracoli,fanno quello che je pare solo quelli più validi!

-rit.(x4)

Faccio Come Me Pare — Benetti D.C. ft. Gufo Supremo
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook