13k+ testi hip hop italiani.

Tutto Uguale Tutto Male
Benetti DC & Pinta Facile Oi!

♥ 3134

(Benetti DC)

Insufficiente, niente, perché è solo un’altra storia di un demente, è uguale, buon 2007, la storia che sopravvivono solo quelli più validi, guardati intorno e poi ricrediti, è un’esistenza di cataloghi, morti fra i debiti, pervertiti in cantina co le mollette ai capezzoli, stronzi si masturbano con il sacchetto in testa, poi ci spiegano la differenza fra sinistra e destra, tutte cazzate, l’invidia del pene, lo spreco del seme, la Metro C e la Santa Sede, la vita scarnificata fino all’osso come in un allevamento in batteria, lo schieramento della polizia, gli individualisti, i serial killer, i fascisti, i vicini di casa in prima pagina e i mostri, sgrani gli occhi ma non guardi lontano, è un mondo poco sano quello dove trenta più quaranta fa uno!

Rit. (Pinta Facile Oi!)

Per quello che hai sempre cercato
Per quello che hai sempre voluto
E’ inutile che aspetti, prendi tutto, fa da solo
La vita t’ha insegnato che nel culo tocca a loro!

(Benetti DC)

La noia gioca brutti tiri, crea vittime, assassini, arma la mano dei bambini e dà pensieri cattivi, e non pensare che domani sarà diverso, sarà come adesso, tanto qua non serve a un cazzo, cosa credi? Sono storie che di giorno non le vedi quando pure il colore dei lacci crea problemi, figli ingrati posseduti dal demone del rock ‘n roll, tu mettili insieme e loro te fanno no show, mamme piangete, state preoccupate, voialtri sorridete e salutate, e nonostante conto un altro socio, un altro complice, agghiacciante, punto, puro e semplice!

Rit. (Pinta Facile Oi!)

Per quello che hai sempre cercato
Per quello che hai sempre voluto
E’ inutile che aspetti, prendi tutto, fa da solo
La vita t’ha insegnato che nel culo tocca a loro!
E’ quello che nessuno ti ha mai dato
E’ tutto uguale, è tutto male!!!

Tutto Uguale Tutto Male — Benetti DC & Pinta Facile Oi!
inserito da Andyking44

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook