13k+ testi hip hop italiani.

Al-Aqsa Freestyle
Biggie Paul ft. Lanz Khan

♥ 1682

INTRO
Yo! Lanz Khan, Biggie Paul, Microfili Click, Taipan Shaytan nel posto!

Cecchini sui terrazzi, guerriglia urbana nelle zone in periferia
tra i blindati nelle baraccopoli lungo la via
custodisco la tradizione come i masoreti
massacro nel tempio sacro, teschi appesi alle pareti
qui, catapultiamo cadaveri come a Caffa
corri più in fretta che puoi se giri col marchio di lebbra in faccia
Milano, gelo nel petto, ghiaccio nell'iride
tagliata in 14 pezzi col corpo di Osiride
sai, Biggie Paul sopra il beat sta più in alto di Sirio
aspettami in estasi mistica pronto al martirio
sono spilli arroventati che ti fanno da collirio
fotti il secondo Basilio, t'umilio, sul mic' delirio
e poi, recita le tue preghiere prima della fine
qui danziamo come Abramo con le concubine
Lanz Khan, cintura esplosiva come un kamikaze
fiamme sulla tua bandiera incendiata in mezzo alle piazze
sai, lirica tirannide, fiumi di lacrime
sono il canto del cigno della dinastia sasanide
muovo nell'ombra tra fili d'aracnide
cuori impuri come carne di porco
a fine scontro resti esanime
flow fatimita, tocco di Re Mida
ti lascio la dignità di andartene suicida
la mia lingua affetta scrausi meglio di una lama yemenita
incappucciato col volto bruciato chiudo la partita qui
vogliono prenderti alle spalle
distrugger le retrovie come a Roncisvalle
tagliarti le palle
compare, resto a meditare perché tutto è ciclico
vendicato a freddo seguendo il precetto biblico
tanti saluti, tanto qua chi s'è visto s'è visto
scrivo su tavole di smeraldo come il Trismegisto
qui cammino tra il fango e le meraviglie
come ad al-Aqsa, con il sangue fino alle caviglie!

Al-Aqsa Freestyle — Biggie Paul ft. Lanz Khan

Inserito da Filippo Fanari

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook