13k+ testi hip hop italiani.

Anna Frank
Blue Virus ft. Paskaman

♥ 4947

'' Paskaman:
Sono davanti al tuo portone
il rumore della pioggia mi fa compagnia
ti sto aspettando dalle nove
non vedo l'ora di andarmene via
e mentre penso a quelle storie
nell'autoradio suona voce ancora
appena vedo il tuo cognome
mi rendo conto che a guardarlo mi brucia ancora come ad Anna Frank
mi faccio del male
ma ti faccio del male
ma a me non importa finchè non sarai morta
non starai più con me.
Rit. Negli episodi del passato, non c'eravamo solo noi
adesso ti osservo, so cosa hai scelto
il tuo diario è aperto e non parla di noi..
Dal numero sul fazzoletto
a dirsi ti odio ancora a letto
spesso non sembra ciò che sono,
perdo ciò a cui tengo, ciò che ottengo lo sfrutto in un modo orrendo,
quanto poco ci vuole a perdersi,
quando non hai ideali,
noi due siamo uguali, fantasmi reali
se mi tradisci siamo pari;
Siamo un pò sfigati
poco stimati
un poco stipati
alla nostra festa siamo gli unici invitati
gli inviti declinati, tre sedili reclinati
io ti amo, lo dico a bassa voce
ho paura che tu senta
odio le telecamere ed è una vita che tutti aspettano che mi riprenda
Rit. Negli episodi del passato, non c'eravamo solo noi
adesso ti osservo, so cosa hai scelto
il tuo diario è aperto e non parla di noi.. (x2)

Anna Frank — Blue Virus ft. Paskaman

Inserito da Kristian Vespa

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook