13k+ testi hip hop italiani.

Blackout
Blue Virus ft. Gente Onesta

♥ 1835

Strofa 1 (Tsuno):
Educo rapper per un seguito, medito mentre semino
scosse di tensione date da un mondo strategico
è caos che tempesta senza merito, mi dedico
a riportare luce dopo gli sforzi di Edison
evito scorciatoie facili tipo l’aborto
la Terra in cortocircuito e vinci nel circuito corto
io con i debiti sul conto conto sull’istruzione
tu bocciato tre anni hai il padre che fa il rettore
sono spirito infinito come nei brani di Hegel
quando le mie rime annientano i contatori dell’Enel
mi illumino d’immenso se penso a metodi empirici
come la fiaccola ogni quattro anni alle Olimpiadi.

Strofa 2 (Paskaman):
Non vedo più colori, tutto se ne è andato
non sento più ragioni ormai quel che è stato è stato
provo a ridipingere occhi sporchi con gli acquarelli
perchè vedo tutto sfuocato
pian piano vedo la mia mente chiudersi dentro
man mano sento la mia anima piangersi addosso
sappiamo vagamente che spegnersi troppo presto
equivale ad una lacrima che calca il viso di un mostro
nascosto al posto di un essere impassibile
un nuovo opposto che non ha limite
ma alla fine si arriva ad un punto di inizio
di un nuovo inizio della fine, trasformazioni cicliche.

Strofa 3 (Blue Virus):
Io se esco di casa sbatto la faccia su pali verdi,
la perdo, confermo e perdo con questi che sono fermi
sogno demoni malati arrampicati su di essi
con prontezza di riflessi e muniti di due martelli
tragico rap: macino il sadico mentre lacrimo
non lapido la causa ma lancio un macigno rapido
col ghigno di chi non ha un cazzo da perdere
non piglio in mano la città, le inclino le vertebre
prendi me: ho un buco nello stomaco ma non è fame
mi sono aperto lo stomaco, guarda cosa rimane
sberle a checche e il sangue è denso
che che se ne dica non c'è un pezzo lento bello quanto "Senza senso".

Strofa 4 (Roman):
Aspetto che ti sgozzi sennò ci penso io
Aldo Ferro in "Blackout", leggi Gianluca Morozzi
e se se tu speri che perda mangia la mia merda
buon appetito spero che ti strozzi
voglio tutte le merde con la testa nelle gogne
poi voglio un blackout nell'ascensore con due bionde
che verrano scopate e poi sacrificate
come divinità ingrate per poi fare un'ecatombe
nel buio uccisioni di massa tipo le foibe
per poi muoversi tra alti e bassi a mo' di sinusoide
ti rattrista il fatto che ti spengo e poi ti riaccendo
mi spiace, stai fottendo con l'elettricista.

Strofa 5 (Eddy Virus):
Muso da Corvette, fuso dai miei flash te
per un po' di fumo al Sert, io compaio dal fumo sul set
fatti un giro ai live o guardati gli highlights
troia: buon sangue non mente tu hai l'Aids
al buio tipe qua e là in bocca hanno starlight
succhiano ste vampire come in Twilight
e non serve bypass basta solo un bye bye
senti queste voci è Milano by night
da troppo vivo sotto l'ombra di un'eclissi
m'illude che sia notte, la fisso, mi fotte
dal 2007 ancora notti di caos
da Torino a P.B. salta tutto, blackout.

Blackout — Blue Virus ft. Gente Onesta
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook