13k+ testi hip hop italiani.

Mai stato qui
Blue Virus ft. (Prod. Slashbeatz & Anagogia)

♥ 1740

Vaffanculo al Rap ascoltami cadere
ti può piacere
fissarmi mete anche a tacere
e questo è un bene
se sei uno scarto della plebe
e punti in alto tra uno scantinato marcio e ragnatele
io volo senza le ali
e inciampo sui ripiani
scappo da te che mi ami
e mi adatto nello tsunami
cavalcando dei magneti che captano i miei piani
capisci quanto è semplice cadere dalle travi.
Se guardi quella torre mi vedi e mi spari al fianco
perchè il tempo scorre ed io sono un uomo morto sul campo
a scuola cancellavo le foto con il marker bianco
gridando
"NON SONO IO QUESTO COGLIONE è QUALCUN'ALTRO"!
Lei risponde ad ogni mio sguardo con sorrisi e carezze
ma siamo intrisi da crisi di coppie e lacrime e incertezze
quindi seppellirò mezzi di corna e di schifezze
e sparirò sempre in gran forma tipo la piccola peste.

(Rit.)

Mi sento male però è normale d'altronde
anche il dolore soffre il freddo e non gli passerà
mi scontro e perdo nonostante sia il più forte
ed un'altra pacca sulla spalla non mi basterà (x7)

MI DICO, è QUESTIONE DI TEMPO E POI TUTTO PASSERà (x4)
TRADUCO, è PASSATA DA TEMPO E QUI NIENTE CAMBIERà.

Sono una citazione sbagliata in un testo orrendo
rovino la giornata abusando del tuo cervello
entro dentro i pensieri di chi è bello
e lo convinco a rendersi sconfitto partendo dal primo polpastrello
nipoti che crescono soli senza miti
viviamo e tu muori insieme ai testi dei tuoi rappers preferiti
fiori appassiti
già dagli inviti
tra gli arricchiti
entro nei siti
tutti concetti sconnessi di noi parassiti
da qui a gotham city.
Io mi velocizzo un pazzo
schizzo e non solo col cazzo
esorcizzo i miei giorni
conquisto i dintorni
con un cappio al collo ed uno spasmo
sto tra i soliti sospetti
tra gli involucri e i difetti
non mi aspetti per cena ?
la mia vita fa pena
ma come la metti ?
Pinte di veleno dentro calici
in cui vedo un gran finale tra l'osceno e quello che immagini
ho parlato troppo uscendo anche dai margini
piangi si
(Ottimo, restiamo entrambi fragili, dai)

(Rit.)

Mi sento male però è normale d'altronde
anche il dolore soffre il freddo e non gli passerà
mi scontro e perdo nonostante sia il più forte
ed un'altra pacca sulla spalla non mi basterà (x7)

Mai stato qui — Blue Virus ft. (Prod. Slashbeatz & Anagogia)

Inserito da Gab Cerquo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook