13k+ testi hip hop italiani.

Strappami Il Cuore
Briga

♥ 7075

Ci riuscirò, ma adesso cosa farò
adesso che non c’ho più nessuno a fianco forse migliorerò.
No, impresa impossibile,
Briga, nasci incompreso e cresci l’incomprensibile.
Credi che tutto ciò che ti è intorno è così come lo vedi,
o forse di giorno hai una faccia che poi di notte celi.
Pareti della mia vita
che mostrano ricordi scritti con la matita.
Non c’è partita,
Briga ha la palla al piede incollata
come i dubbi che restano nella testa di chi si chiede
perchè, per come, da quando?
è che ci stanno osservando
riprendo il passo libero facendo coppia con Nando
anche se mi domando
io nella vita mia, che cosa devo fare
per cacciare la malattia di stare
in ogni caso in mezzo al casino,
io sono nato per questo, se vuoi stammi vicino.


Sono immune all’amore grazie a due zoccole
che mi inniettarono un vaccino
e di me restano solo briciole piccole
a segnar la mia strada dato che sin da bambino
non c’è mai stato nessuno pronto a indicarmi il cammino.
Lo so, penso all’amore
solamente come la scusa migliore
per cancellare il dolore
che m’ha cambiato in questi anni
arrivando al punto di chiedere scusa prima ancora di farli i danni
e i miei amici arrivano piano piano
al patibolo a cui la droga li spinge da lontano,
ma tanto ormai ci siamo
ed evitiamo conclusione a lieto fine,
a vostre magie,
ma Briga non c’è ragione di parlare di te
quando nessuno è abituato a vedere dentro un altro com’è.
Lascio passare, guardo lassù se c’è
qualcuno che mi veglia allora spero sia tu, spero sia tu.

Briga, Briga lotta fino in fondo,
anche se a volte non capisco il mondo,
anche se a volte vorrei più calore.
Strappami il cuore.

Spaccami il cuore,
lasciami il tuo sapore,
mi vedi in giro per strada Briga baciato dal sole,
non c’è sfida che io possa rifiutare,
no, e non c’è sfiga che non possa fiutare,
però obbiettivamente a parte ciò che si sente
il mio destino con te, non c’entra niente,
trascino la mia gamba con un carico rasente
portandomi appresso il peso di tutta questa gente
ma dico, com’è possibile vivere in questo
orribile, simile status indescrivibile.
Passami quel vinile
che provo a farci due rime,
che se tu sei parte di me, non mi lasciare morire,
pensa a me cosa vuol dire fissare la tua foto
e ritrovarmi dopo tre secondi perso nel vuoto.
Se rinasco domani voglio gettarmi in volo,
per poi nascere e morire in un colpo solo.

(x2) Briga, Briga lotta fino in fondo,
anche se a volte non capisco il mondo,
anche se a volte vorrei più calore.
Strappami il cuore.

Strappami Il Cuore — Briga

Inserito da Sofia AS Roma

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook