13k+ testi hip hop italiani.

Mondo cane
Brokenspeakers ft. Supremo 73

♥ 4106

[franz]
mondo bastardo e maledetto quanto corri
quant'è la gente che ti porti dietro quando crolli
pochi sogni e poco sonno
aspettando il sole prima di dormire filtra la luce del giorno
tiro il collo a una peroni e scendo giù in strada
l'aria è viziata e non dà più segni di vita
è tagliata con le grida
la gente è rassegnata ma non s'è stufata ancora di metterti in riga
odio lo stato e i capi partiti e deputati
i soldati sui blindati e le guardie che inseguono i ladri
troppi simboli e bandiere c'è poco da vedere
poca gente che ci crede e che ti sta a sentire
nuovi problemi fanno spazio e si fanno vicini
contare solo su quei pochi e iniziare per primi
pensare poco all'avvenire andare senza freni (continuare)
fare a botte con la vita e mostrargli i canini


rito (x2):
un altro giorno e te ne vai a puttane mondo cane
fammi sapere quand'è l'ora di prendere e andare
io c'ho voglia di partire per non tornare
io c'ho fretta di morire per ricominciare


[nicco]
è un'altra sigaretta accesa in bocca è ogni vizio che raddoppia
quando è troppa la rabbia e si scoppia
tocca che qua me do una mossa me chiedo quanto costa
ogni cosa sembra una congiura fatta apposta
e non va mai come vuoi
per la forza che ci metti quello che ci rimetti sono i cazzi tuoi
questo è il mondo cane con cui c'ho a che fare
tocca guadagnare filosofia da puttane
fra chi non bada a spese chi a fine mese
senza pretese compra sogni da porta portese
è una scommessa mille a uno e c'è sempre qualcuno
che si gioca su una ruota la fortuna di una vita vuota
che poi alla fine qua non si campa male
solo se va male ce vo' forza per ricominciare
io non voglio niente che si possa avere tanto
si muore soli voglio solo che mi resti accanto


rito (x2):
un altro giorno e te ne vai a puttane mondo cane
fammi sapere quand'è l'ora di prendere e andare
io c'ho voglia di partire per non tornare
io c'ho fretta di morire per ricominciare


[supremo 73]
so' giochi strani co gli esseri umani
più che padroni schiavi delle proprie invenzioni
comodità infami e illusioni
sto mondo non dà suoni senza distorsioni senza confusioni
è benza non aria per i polmoni
cani killer dei propri padroni
routine e niente emozioni il gelo fiocca e tocca (?)
testimoni di un mondo che va a puttane
alla ricerca di motivazioni buone in mezzo a storie insane
la merda puzza e lo sai se t'appartiene non va bene
se la famo andà bene co sangue acido nelle vene
il fegato brucia ma è un male comune
per primo colmo lacune in seconda cerco fortune in questo
mondo cane bello brutto amico infame
sogni incubi e ghigni spontaneità trane frane
come merce a portar via su quella che in tv chiamano democrazia
anarchia tra il popolo ma comando è liquido è monarchia
troppo distante dall'anima mia
troppo cosciente che l'aria è pessima per seguirne la scia
pago io per me de tasca mia
mondo cane il tuo guinzaglio per me mai sia


rito (x2):
un altro giorno e te ne vai a puttane mondo cane
fammi sapere quand'è l'ora di prendere e andare
io c'ho voglia di partire per non tornare
io c'ho fretta di morire per ricominciare

Mondo cane — Brokenspeakers ft. Supremo 73
inserito da luther_blissett

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook