13k+ testi hip hop italiani.

L'Uomo Sacco
C.U.B.A. Cabbal

♥ 1408


(Cuba Cabbal)Era l'uomo Sacco,cianfrusaglie e ferri vecchi,raccattando e barattando le memorie degli oggetti,orologi,pentolami e specchi,camminando per le strade con lo stesso motivo,intonando ad alta voce quello che cerca e quello che offre,candelabri vecchi,barattoli di latta,antiche stoffe,nè casa nè famiglia,tutto butta tutto piglia,in giro solo col suo sacco,vagabondando senza fissa dimora mezzo matto,mosso dai 1000 eventi,sullo sfondo di Sampere incantatori di serpenti,con tutto il mondo nella sacca,tra le povere e ricche genti,appollaiate sulle proprietà,accumulando saperi e averi che non sanno dove più mettere,antichi mestieri,i barattolatori senza tempo,su vecchi e nuovi sentieri,ogni giorno alle porte di un villaggio,mai di male in peggio,non gli manca il coraggio,con il peso sulla schiena dell'uomo Sacco,questa antica cantilena!...(...)Colorato di tutto e di niente,lo sguardo umiliato dalle 1000 vicende,avvenute nelle strade confuse per le città di nessuno,lungo il cammino,traccheggiando pezzi di storia,comoda gente che consumando rinnova,forbici,bottoni e santarelli,con il volto mai stanco,amico del suo sporco nemico del suo stagno,in qualunque posto attracca,cose vecchie e impolverate riscatta,rimette a nuovo,rimette a giro,compra e vende,osserva e sente,oggetti di poco valore,trattati con la massima cura di chi sa che sono solo cose,a qualcuno serve sempre qualcosa,che lui ha nel sacco,un vecchio libro,un consiglio,un pò di farina,un piatto,per lui che non ha niente non fa differenza,della materia non sente mancanza,dell'apparenza può vivere senza,oggetti a tracolla,da scambiare per chilometri e chilometri di pazienza,giorno e notte,mai stanco,alle porte di ogni città,intonando questo canto!...(...)Errante,come i suoi oggetti,fuori dal regno del servo e del padrone,racconta una canzone,che da millenni tramandata richiama l'attenzione di persone a ricordare di buttare via il vecchio ferro,di scrollarsi via il tempo,fischiettando,l'uomo sa (?) deserti e per le strade d'asfalto,scambia metalli dal basso all'alto,non si accontenta non si scontenta,compra a 5 e rivende a 30,a volte sicuro a volte tenta,il suo passo è il suo cammino,la sua vita è il suo destino!...(...)

L'Uomo Sacco — C.U.B.A. Cabbal
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook