13k+ testi hip hop italiani.

Notti Senza Buio
C.U.B.A. Cabbal

♥ 1883


(Scappa,scappa!Non guardare mai dentro a te stesso!E' la paura di scoprire che siamo uomini assassini!Quando uccidiamo gli altri,quando uccidiamo noi stessi!...)

(Cuba Cabbal)Non disturbarmi,sto giocando con le costruzioni,guarda loro,la ragione e la potenza crean illusioni,incontrando a spasso suoni e sapori lontani un miglio,realtà e sogni intervallati da uno sbadiglio,mò mi stì capì,faccio bene come la medicina THC,22 come i pazzi,con le mani ti abbaglio,mariuè mariuà!quando vai in giro a recitare personalità,mendicando glorie show qua show là guarda,come il pasqualino sono il marajà,conosco gli ingredienti e le dosi pe' fatti zumpà,forse perchè dell'umano orgoglio pagherò gli inganni,ed è proprio per questo che mi piace andare in giro a fare danni,solo raggi di sole nel mio cuore,questo è il mio patrimonio,io cerco il mio male come San Michele cerca il demonio,come una forza elementare,la natura si riprende tutto quello che gli pare,ardente come la lava,per ogni uomo che odia c'è una donna che ama,e quando un sole tramonta un nuovo giorno chiama!

-rit.(x4) E mò balla balla balla da-dai compà! Da-dai compà! Da-dai compà!

(Cuba Cabbal)Sì,te lo sta dicendo un disadattato non dare nulla per scontato,perchè chi non regge la botta ci và sotto,e può cambiare tutti i piani come quando,sotto uno scantinato cane mangia cane,e chi ha puntato bene riacquisterà l'incasso,aspetta,la vendetta cadrà senza fare troppo chiasso,silenziosa,improvvisa come una bufera,come quando la candela squaglia la sua cera,la luna sarà il sole,il giorno sarà la notte,incubi nei bui della coscienza,tutto si sveglierà,ci sarà molta confusione e stupore poi la calma,e un uomo nuovo nascerà,13 livelli della consapevolezza,quando le dita del giudizio universale si congiungeranno,festeggerò la mia salvezza a capodanno,augurando a tutti di fare danno,per rimuovere cappellini di marmo,come lapidi nei cimiteri di cemento,astuzia per la tua giustizia,sarà la luce splendente dell'oro,per gli zombie risvegliati,annunciati,prescelti e pregiati,come donne partorienti fedi onnipotenti,spremendo,strizzando il cervello,uscirà il succo grigio della materia pura mentalina,che assorbirà emozione,come una spugna sulla roccia marina,delle profondità abissali,dove non arriva mai un raggio di sole non c'è sera nè mattina,pesci illuminati di luce propria,che si nutrono esclusivamente del proprio buio,navigherò,nella rete come una seccia,per sputare l'inchiostro nero su chi mi pesca,capire i ruoli del pescatore,del pesce e dell'esca,che guardacaso è proprio un verme,oppure un'illusione plastica,colorata per l'inganno,il barracuda aggredirà la spiaggia quando tutti faranno il bagno!

-rit.(x4)

Notti Senza Buio — C.U.B.A. Cabbal
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook