13k+ testi hip hop italiani.

Oro
Caneda

♥ 1244

Il mio regno per un mic (x2)
C'è più Dio nel mio rap che nelle chiese di Roma
c'è più oro nel mio rap che nelle chiese di Roma

Io con gli occhi più grandi dello stomaco
con tre buste bianche ma intonaco
non respirare forte al cimitero o i morti ti invidiano
il mio badge lascia il segno ma è un livido
sangue dagli occhi del dollaro
Eva urla (smack smack) al miracolo
il tempo è un origami, ma non l'hai piegato
il carcere l'ha inventato chi non c'è mai stato

Il mio regno per un mic (x2)
C'è più Dio nel mio rap che nelle chiese di Roma
c'è più oro nel mio rap che nelle chiese di Roma

La mia vita sta mettendo alla prova il prozac
in fondo alla classe come a scuola
la classe non è acqua, è coca cola
volo come un angelo ma ho un'ala sola
a me c'eri, ma chi eri
luci nei miei occhi neri come ceri
chirichetto da piccolo
ora spettro, diavoletto
troppa carne sul mio letto e tracce di rossetto.

Oro — Caneda

Inserito da Vincenzo Ruggiero

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook