13k+ testi hip hop italiani.

La fine
Carlito

♥ 1152

in giro x una strada di periferia
dove nessuno ti controlla e ti porta via
qui finalmente tu sei al sicuro
dove non ti senti + bruciare il culo
dove sei davvero da solo
e dove parlerai con qualke gnomo
non credo la solitudine ti possa aiutare
ma fai ciò ke hai in testa compare
o meglio fatti consigliare e aiutare
forse è meglio che cominci a parlare
tu si ke hai bisogno di un aiuto
e non puoi rimanere chiuso in quel buco
nero, dove sembri un cieco
ke nn vuole vedere il risveglio di un geko

non ti fermare x queste cose
le donne sono come le pose
un secondo e dopo si cambia la tua posizione
e poi ti lascian li, come un coglione
ma tu guarda avanti e alza la tua testa
perchè con una storia ke finisce nn arriva una tempesta
anzi arriva un momento di festa
finalmente da solo si festeggia

ma tu lo vuoi capire
non puoi sempre soffrire
non puoi buttare sempre oscure lacrime
(ke nessuno può sentire)
tanto lei non si accorgerà mai di niente
e tu ti sentirai un perdente
invece non deve essere così
una l'hai persa cercati l'altra così
ti si chiuderà la tua ferita
e forse finalmente dirai ke è finita

(porca puttana) non puoi buttare la tua vita così
per una troia no no così
ti prego alza la tua testa
e sai dopo la tempesta
arriva sempre un giorno di festa
e speri ke proprio come quel giorno
ci sia così un altro anno
ed è giusto ben sperare
xkè le cose solo così potranno cambiare
xò nn ti devi abbattere
altrimenti ti sentirai un verme
finiscila di buttare lacrime
e butta via il tuo passato come delle favole
e basta credere alle stronzate
guardiamo in faccia il futuro senza puttanate
xkè alle donne piace vedere versare le lacrime
le lacrime di un ragazzo ke nn ha + anime
ke nn ha + un sentimento
e loro si prendono gioco proprio di questo
e lo prendono come un pretesto
x ammazzare la dignità di un ragazzo

La fine — Carlito
inserito da carlito

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook