13k+ testi hip hop italiani.

Il ballo della tisana, tanto caro a Stalin
Casa Degli Specchi

♥ 941

Intro

(Sample)

La sera della rivoluzione Stalin passò la serata a bere the
raccontando aneddoti divertenti e barzellette georgiane

Verse 1 (Alex Antonov)

Matteo Renzi troppo sueg, Matteo Renzi hashtag
Matteo Renzi Superman, Vanity Fair, troppo sueg
Minzolini? troppo nerd! invertebrato con obbrobrio
Vertemate con Minoprio / nuova luce all'oratorio
Nuova droga, Krokodile / Nuova Russia, Krokodile
power night, Coca Light, non ti lasceremo mai
se Napolitano...(questa parte è stata censurata
dal Guardiano del Faro)...Trastevere!
Trastevere, sto per esplodere!
mangio e bevo troppo, sono un numero tondo
i numeri tondi guardano al futuro senza esserlo
Matteo Renzi senza esserlo è Waterloo!
Noi siamo come gli A Tribe Called Quest
ma senza lo stile e senza un cazzo di diabetico
e non c'è rimedio, no!
se ti da fastidio "e allora no!" (stai calmo)

Hook (chorus)

Stai calmo! Stai calmo!
fatti una tisana, e stai calmo!
Stai calmo! Stai calmo!
fatti una tisana, e stai calmo!
Stai calmo! Stai calmo!
fatti una tisana, e stai calmo!
Fatti una tisana e rilassati un pò

verse 2 (Roggy Luciani)

Yo, yo, manda il beat
stai calmo che parto dall'A-B-C
A-B-C-D-E-F-G-H-I
L-M-N-O-P-Q
R-S-T-U-V-Z, vuvuzela
sono un cazzo di poeta
sono Prodi, chiamami Romano
sono osservatore, chiamami romano
sono imperatore, chiamami romano
ma non dirmi "ciao" perchè è saluto romano
(oh belin!) Belin, questo è l'A-B-C
ma io faccio Casini riparto dalla D.C., yo
D'Alema è Bill Gates
in altre parole entrambi partono dal P.C.
ho il letame nei Jeans, li chiamo Cavalli
chicchirichicchichì, chiamami Magalli

Hook (chorus)

Verse 3 (Janeosa)

Le rime frei non mentono / è il rinascimento e i miei dipinti aumentano
c’è dentro tutto il mare ed il polleggio se c’è vento o no
i frei a casa mi sentono, do il peggio con il whisky
ed una penna come Bulgakov ('mbriacone!)
Jeneuse è sopra il ritmo / rimo col sound di Richmond
rime e tanto alcolismo / rizla ed Alfred Hitchcock
dentro al situazionismo, viaggiandoci in piena notte
col laudano di Baudelaire e le case al sole di Hopper
Per stare in sto pollaio in cui lo stronzo è il buongustaio
provando a stare calmo frei ne fumo un centinaio
scene alla Dino Risi e bestemmie sotto all’eclissi
io sono un postino: Massimo Troisi
C’è Stalin con gli amici, get down and busy
io vi voglio più easy, get down and busy
la Casa Degli Specchi, get down and busy
get down and beezee, get down and busy

Hook (chorus)

Bridge (Roggy Luciani)

Ti è piaciuta la frittata che ti ha fatto Andrea Roncato?
E' davvero un dispiacere che è un fallito, un gran peccato
guarda bene sul giornale se è crepato Andrea Roncato
riderai come nessuno... (come?)
Ti è piaciuta la frittata che ti ha fatto Andrea Roncato?
E' davvero un dispiacere che è un fallito, un gran peccato
guarda bene sul giornale se è crepato Andrea Roncato
riderai come nessuno qua con noi su Italia Uno
Italia Uno, Fiat Uno

Il ballo della tisana, tanto caro a Stalin — Casa Degli Specchi

Inserito da Alessandro Antonovvi

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook