13k+ testi hip hop italiani.

Yè Yeah
Casa Del Fico

♥ 1243

RIT: Yè yeah ma famme stè nu picche relasse't: fe nu ciccett, ciccett.
Yè yeah, oppure: Uoppeggiea, uoppessea, uopperò, ma però dire qua si può, quel che si vuol, fuori come al rototom, oh
my god!, vedo mindy e Mork giocare al cd-rom di Lara Croft, Indian Jones che insegue cip e ciop su di una golf, lo stereo
suona HipHop mangia Pop-corn e Geere da dietro gli fa Ohmm, sembra Ron dalla tonalità del Do-re-mi-fa-so-la-si-do-
addosso, losco come Rosco, rospo lercio come Lerch, Frech Kiss... miss mia cara miss, messi insieme al vino freddo:
cazzo, zucchine, uova e spliff. Enjoy the joint, erba e buoi dei paesi tuoi, ho gli occhi rossi manco fossi Bossi o Nanni Loi.
Arranca la ganja nella mano e poi si sfrangia, intaglia sullo sfondo una scenetta stramba: Humprey Bogarth e Roca in un
Gokart ch'è rosa, annunciano che la giornata di domani sarà ariosa.
RIT: Yè yeah ma famme stè nu picche relasse't: fe nu ciccett, ciccett.
Ormai l'aria è satura di nebbia praticamente giunta sera, indescrivibile l'atmosfera son fedele con la loma, come Forrest
con la piuma lancio la corda ad Alfredino per salire su in cima trovo Mesner con una puntina, mentre il gabibbo se la rima
giù in cantina la Carrà da un party a cocktail di creatina per far su sino a mattino. C'è chi ha trovato Gerardina, mentre
Bruno Pizzul fa da master della cerimonia e invita San Francesco a far baldoria per la gloria un attimo e mi sento come il
Budda che ricerca l'alter ego, mentre rosy Bindi con Bonino mi presentano in diretta a Fuego, e intanto viaggio con
Schumaker in prima linea con Gandi pacifista attore protagonista in Pulp Fiction idealista di una mission impossible come
Tom Cruise brekko alla Jrry Lewis coi pirelli di Carl Lewis sorseggiando tisane come Juice. E vado a nanna con la calma, la
mia mente sogna cuori di panna cercando di evitare lo stress che il giorno dopo mi affanna. In circolo da Capoeira sclero
a bestia fino a sera.
RIT: Yè yeah ma famme stè nu picche relasse't: fe nu ciccett, ciccett.
Giuro che sbobba il cioccolato nepalese non lo cola mica la kinder ma ci sono le sorprese, squisito dolce e delizioso come
un biscotto olandese ed a mezzanotte c'è l'alba senza essere Norvegese, "Mururuoaizzati" pure con l'albanese,
"Atomicizzati" con il plasticone barese: il Dio Morfeo dice che la zappo e la cresco la colgo e rientro le spese. Sogni ad
occhi aperti di un Gravinese: stavo con Flanagan l'inglese, MI RUBA L'ANIMA come i collage, della Garbage faccio
Pillage. La nebbia si attangia un oncia: io la "gaggia" l'orange e la ganja che stringe il brain. Tinge di verde il codice di
Matrix DEJA VU' Jagger e Jimi Hendrix mò con un kichiriki inculan Pozzie che stà... Stravoltotò ma ritmicamente aperto
come Trilouk Gurtu-tù mi metto Rototomizzato a letto zeta'tort Homo pseudodiCabasaErecto, col mio Berimbao ci fò un
giochetto... volo stando fermo come un putto, Bubbù capisci: non puoi dare un mauashigheri in faccia a funakoshi
altrimenti in ore ti piscia scià: show! Mosciaria Sciò Ficamoscia, menteclochard!, lass'perd nerd ottezziZ stè veerd!
RIT: Yè yeah ma famme stè nu picche relasse't: fe nu ciccett, ciccett.

Yè Yeah — Casa Del Fico

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook