13k+ testi hip hop italiani.

Io non ci sto
Chabani

♥ 773

[intro:]
ehi
seguimi
ti do il tempo
uno, due, tre, quattro


[1 verso:]
La vita non è un telefilm i medici qui non ci salveranno
un dossier tra mafia e vaticano anno dopo anno ci danno cento motivi per spingerci a non guardarlo
solo chi c'ha il potere può cambiarlo
ma chi c'ha il potere qui ci incula 365 giorni all'anno
ma qual'è il nostro vantaggio in quello che ci danno?
è una frase anzi solo frastuono
sono come re mida possono cambiare la merda in oro
nel tempo continuano le guerre nel mondo
vietnam, serbia e iraq ma la gente se lo scorda in un secondo
se conoscessimo ogni morto fratè stai sicuro che alla fine il taglio sarebbe più profondo
non c'è più rispetto per il prossimo
e urla al tutto il mondo che in fondo lo sai che i morti non risorgono
ci sono scene dove nulla tu puoi dire, in Iraq i bambini non giocano per paura delle mine
altri cuciono i palloni con i quali i nostri giocano in cortile
sta cosa mi fa rabbrividire
dimmi te con che coraggio dormo
se nel terzo mondo ai bimbi devi spiegare che cos'è un sogno


[Rit:]
Io non ci sto
la notte io non dormo
gente in sonno sempre più profondo
io non ci sto
la notte io non dormo
io non ci sto no
io non ci sto no
pe voi non ci sto
e a sto mondo dico no


[2 verso:]
Qui è l'elite dei più belli
si contan sulle dita chi puoi chiamare fratelli
io vado sempre avanti e non torno indietro
tu sei una banderuola anche peggio di Di Pietro
qui ci sta la crisi ma continuano a salir gli affitti
mi chiedo tra mafia e stato a chi vanno i profitti?
troppe falsità dette al popolo italiano
troppi cazzo quei segreti chiusi dentro al Vaticano
tu continua pure a coprire la tua merda invano
ma quante verità insieme al libro di Saviano
e lo sai che questa cosa a loro importa
costringendolo a girare con la scorta
senti sto silenzio che grida in coro
di troppi sequestri a parti da Aldo Moro
per favore Joseph non mi rubare Zandi
come avete fatto con la povera Manuela Orlandi
ma do stanno i soldi della Corte dei conti
non tornano i conti, chiediamolo a Tremonti
belli i tempi d'oro di Veronica Cinguetti
ora solo zoccole come la Minetti
e guarda a Berlusconi il telefono gli squilla
prende appuntamento per scoparsi la Brambilla
questa rima non la chiuderei perché è troppo lunga
quindi dico vaffanculo a te e a tutto il Bunga bunga
te fai il politico e ti vanti perché c'hai l'autista
ma mia nonna in menopausa a te ti da un pista
se il capo del governo deve riceve una condanna
perché mi cachi il cazzo a me per una canna


[Rit:]
io non ci sto
la notte io non dormo
gente in sonno sempre più profondo
io non ci sto
la notte io non dormo
io non ci sto no
io non ci sto no
pe voi non ci sto
e a sto mondo dico no

Io non ci sto — Chabani
inserito da ZProductionful

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook