13k+ testi hip hop italiani.

L'alfabeto dei cantanti
Chabani

♥ 2395

TITOLO: L’ALFABETO DEI CANTANTI
ARTISTA: CHABANI
ALBUM: FATE QUELLO CHE DICO IO, NON FATE QUELLO CHE FACCIO IO
PRODOTTA DA: CHABANI
TESTO/ARRANGIAMENTO: CHABANI
ANNO: 2012


[Intro:]
Attenzione,
la scelta dei personaggi
e i riferimenti a cose e persone
citate di seguito
è del tutto intenzionale
il brano è volto a mirare l'attenzione
al disastroso scenario della musica italiana attuale
buon divertimento


[1 verso:]
Parte Chabba e l'alfabeto
ita music basso ceto
appello al completo
sarò il più possibile concreto
mi vergogno della stampa,
chiuso come dentro un hangar
sempre la stessa pappina lei è Amoroso Alessandra
ogni rima è concisa
sta nazione fra è derisa
la musica l'hanno uccisa
a finirla è stata Arisa
qua cantano dai balconi
ripropongono minestre
che puzza apri le finestre
ah è perché ci sta Baglioni
io profeta, tu profano
stile di vita alla Califano
musica, macchine e moda
buon vino e tanta falopa
qua si scarta il talento e in un momento ci si incarta
fai spavento fra stai attento quando pompi Marco Carta
stiamo nel limbo fratello perché
un talento di piombo ancora non c'è
olimpo per uno tra poeti lui è il re
penna di fenice è Fabrizio De' Andre
su questo schifo
io alzo il terzo dito
per le case disco e per chi mi ha tradito
non sarò il tuo mito
tipo Di Risio
che ha fatto due pezzi e tu l'hai più sentito?
per aver seguito c'è chi improvvisa
la scena è strana
rischia la frana
c'è chi vuole fare l'americana
“hi I'm a bitch, my name is Elisa”
è commerciale
un rapper venduto, ma col suo talento lui ti mette in riga
è un genio del male
tu resta seduto fortuna che qua ci sta gente alla Fibra


[Rit:]
Te li metto tutto in riga
dal più stronzo alla più figa
te li metto tutto in riga
tra attori e vanti
finti e santi
è l’alfabeto dei cantanti


[2 verso:]
certi miti dobbiamo smentirli
la storia si fa tipo Maroon 5
l'Italia ha talenti che non sentirai
dato che qua ancora ci stanno i Finley
Chabba ora sforgia rime come pioggia
goccia dopo goccia vedi il fiore sboccia
studio alle spalle ha le contropalle
originale lei si chiama Giorgia
flow di fuego
un alter ego
Jodi Revo su rai 2
impazzito
esaurito
faccio sparire Ligabue
no sul rap non mi contengo
perché so la situazione
se mi chiami corro vengo
si ma in bocca alla Marrone
tra finzioni e accattoni
per avere più milioni
chi da il culo
chi attenzioni
frocio tipo Mengoni
dobbiamo essere blandi
il cantante dei Modà
più di tanto che ti da
come anche Gianni Morandi
inutile parlare
inutile
singer facchini
e colonne portanti tipo Nannini
da sto schifo guardo e imparo
l'uomo attaccato al denaro
sparo un altro colpo bomba
si ma in testa ai Negramaro


[Rit:]
Te li metto tutto in riga
dal più stronzo alla più figa
te li metto tutto in riga
tra attori e vanti
finti e santi
è l’alfabeto dei cantanti


[3 verso:]
La Pausini che fa i video hippy con i ciclamini
ohh fanno i bambini
voglio perdere la memoria
da quando ho sentito il cd coi piccioni Povia
boom boom, tutt'al più
davanti a sta merda torno fan dei Pooh
la S.I.A.E. quanti giovani non ha protetto
e Pezzali di corsa a rubargli il pezzo
ita di corrotti, e complotti
questi i prodotti,
pacchi nascosti nei lotti
negli uffici, le scuole, i salotti
vorrei + eros - Ramazzotti
se avessi una radio
sarei passato in radio
questi sono i paradossi
tu chiedilo a Vasco Rossi
se avessi una radio
sarei passato in radio
questi sono i paradossi
tu chiedilo a Vasco Rossi
e me ne sbatto se deludo te
perché mica capisci un cazzo sul rap
parla fra sparla io ripudio te
le guardie, la major e gli Studio 3
generazione di giovani afflitti
rivoluzione tra brani e diritti
ma che cantautori si pensa ai profitti
se si compra i brani persino Venditti
in ogni pezzo ad ogni verso io ti do all'assillo
spillo merda tocca a tutti un po' come il morbillo,
in questo bordello pollice in su per Zarrillo
alla tipa pudica ma porca scelgo la squillo
fra non accusare se per primo speculi
di studio e di giornale alla Mourinho "Zero tituli"
accendo un cero per la musica, la lista ora è completa
te li ho detti tutti dalla A alla Z


[Rit:]
Te li metto tutto in riga
dal più stronzo alla più figa
te li metto tutto in riga
tra attori e vanti
finti e santi
è l’alfabeto dei cantanti

L'alfabeto dei cantanti — Chabani

Inserito da Emanuele Rengucci

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook