13k+ testi hip hop italiani.

Non ti abbassare mai
Chabani ft. Malasuerte

♥ 1121

TITOLO: NON TI ABBASSARE MAI
ARTISTA: CHABANI FEAT. MALASUERTE
ALBUM: FATE QUELLO CHE DICO IO, NON FATE QUELLO CHE FACCIO IO
PRODOTTA DA: CHABANI
TESTO/ARRANGIAMENTO: CHABANI, MALASUERTE
ANNO: 2012


[Rit. - Chabani:]
La notte mi devasta
vivo una vita guasta
mi alzo con il mal di testa non posso dire basta
la vita è una medaglia perché c'ha due facce
ed è un po' troia, va con tutti e quando vuole ti rimpiazza e tu
non ti abbassare mai
e se non ce la farai
sappi che se ti pieghi vai giù, vai giù
non esiste ormai
non chiedere aiuto mai
guarda in faccia la realtà e dagli del tu, del tu


[1 verso - Chabani:]
La vita è una perla, basta vederla
ma è un sacco infame ti da una sberla
appena ti giri
per questo ho capito che solo nei film
la vita è bella
lei non si ferma
e se tu gridi sembra che accelera
siamo come sperma
tutti di corsa ma dimmi di noi chi si salverà
quindi
vivo al massimo margine di confine
fingendo di star bene mentre più vado avanti e più mi sento morire
fingiamo la tranquillità ma restiamo nel caos,
una madre che piange
il figlio perso
con la camicia rossa per il sangue, bella bella ciao
adesso ci ammazziamo per gioco
ci ammazziamo per poco
tanto per pagare? poi paghiamo dopo
animali da canile, non c'entro un cazzo co sto mondo pazzo,
tipo la neve ad aprile


[Rit. - Chabani:]
La notte mi devasta
vivo una vita guasta
mi alzo con il mal di testa non posso dire basta
la vita è una medaglia perché c'ha due facce
ed è un po' troia, va con tutti e quando vuole ti rimpiazza e tu
non ti abbassare mai
e se non ce la farai
sappi che se ti pieghi vai giù, vai giù
non esiste ormai
non chiedere aiuto mai
guarda in faccia la realtà e dagli del tu, del tu


[2 verso - Chabani:]
Vita di merda, come la faccia di chi denuncia la calunnia
sul vero, da sempre come il prof. che batte i pezzi ad una alunna
si spezza il fiato su un fato dannato, frate mi sale la voglia
di farla finita, ad questi incubi giuro preferisco soffrire d'insonnia
domani a milano e via
segui la scia, sia quel che sia
quello che faccio lo decido io
poi giudica Dio
fra questa vita è la mia
dicono che l'hip-hop è una lagna
che siamo gente senza vergogna
ma hasta la rivoluzione finché chi ha il potere poi grazie al medesimo magna
è no che non mi tocchi
è no che non mi fotti
onorevole il fatto che rubi
sai per strada si vede dagli occhi
in Italia fanno tutti furbi
ma quando sei tu che li disturbi
o li sovrasti
fanno la parte di quelli candidi e casti
a volte vorrei dormire e non svegliarmi
altre volte ho paura di dormire perché so poi di svegliarmi
tanti traguardi, persi e da raggiungere ma oggi
fra a questa vita preferisco i sogni
a volte penso a quando sarò vecchio ma
vedo tanta pelle morta addosso a un teschio e fra
se ci arriverò, meglio morto che a cocci
senza rabbia repressa come quelli di oggi
niente scrupoli verso il prossimo
l'amore qua sembra partito
come fosse un clandestino a Brindisi
ed ad ogni morto fatto dalla mafia
un presidente di partito
fratello lo sai che fa un brindisi


[Rit. - Chabani:]
La notte mi devasta
vivo una vita guasta
mi alzo con il mal di testa non posso dire basta
la vita è una medaglia perché c'ha due facce
ed è un po' troia, va con tutti e quando vuole ti rimpiazza e tu
non ti abbassare mai
e se non ce la farai
sappi che se ti pieghi vai giù, vai giù
non esiste ormai
non chiedere aiuto mai
guarda in faccia la realtà e dagli del tu, del tu


[3 verso - Malasuerte:]
Sputagli in faccia
a chi col sorriso ci minaccia
odio sulla traccia
odio la loro faccia
si siamo feccia
ma che ti da la caccia
se barcollo resto in piedi
e se ci vedi scappa
politici di merda
voi ci sbattete a terra
ci costringete tra di noi a fare la guerra
dico il vero
tipo che chi sta qua
più della metà
sicuro lavora in nero
onorevoli voi state fuori
siete la vergogna del paese e ne portate i fiori
immagine italiana rovinata per i vostri errori
ma che valori, guarda l'esempio di Maroni


[Rit. - Chabani:]
La notte mi devasta
vivo una vita guasta
mi alzo con il mal di testa non posso dire basta
la vita è una medaglia perché c'ha due facce
ed è un po' troia, va con tutti e quando vuole ti rimpiazza e tu
non ti abbassare mai
e se non ce la farai
sappi che se ti pieghi vai giù, vai giù
non esiste ormai
non chiedere aiuto mai
guarda in faccia la realtà e dagli del tu, del tu

Non ti abbassare mai — Chabani ft. Malasuerte

Inserito da Emanuele Rengucci

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook