13k+ testi hip hop italiani.

La vittoria della sconfitta
Chef Ragoo

♥ 1151

Un sogno distorto mi desta di colpo nel rimorso, che cosa mi resta e cosa ho perso? La forca del morto, la morsa nel corpo, quale forza del mondo? Mi sa che avevo torto. Chef Ragoo non c’è più, si è dissolto, al processo non è stato assolto E’ recluso, ogni diritto è stato tolto, è assorto nei libri, non per diventare colto Ma per capire come fare uscire questo aborto che gli cresce dentro e lo rende scuro in volto Sconvolto, quando fuma tutto il raccolto. Cerca soluzioni nell’orto, stolto. E’ tutto complicato, cazzo, tutto storto, ha riavvolto il nastro e cancellato ogni ricordo Ha svuotato il supporto gridando “Crishto, questo non lo sopporto” Non c’è via d’uscita non c’è una cazzo di via d’uscita. Io sono in lite con la vita Sia che gioco la partita o che la faccio finita ho scelto la vittoria della sconfitta Ho perso, né primo né secondo né terzo nel vostro gioco perverso Ma cos’è, uno scherzo? Tutti a fà progetti da pischelli per trovarsi quarantenni sopra un altro universo Ho scelto di restarne fuori finché dura, nessuna speranza nessuna paura La mia vita segue questo motto, il futuro avanza, io me ne fotto. Ho un divano e due gatti in salotto il mio rifugio contro il vostro complotto Paranoico col botto, sono sceso nel buco inseguendo il leprotto e là sotto Ho capito che tutto è corrotto, il re è nudo, crepa bigotto Mi rifiuto di giocare la vostra partita se è truccata e se finisce a cappotto.

La vittoria della sconfitta — Chef Ragoo

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook