13k+ testi hip hop italiani.

Senza meta
Chef Ragoo

♥ 967

Minuta sei sempre piaciuta tu donna astuta ti penso e prendo appunti sul computer Hai sbattuto la porta strappando la mia foto in un moto di rivolta Tolta la colpa, la polpa ed arrivando al succo, sono restato di stucco quando sei andata via con la borsa del trucco A fare il make up al tuo mondo che era brutto Io sono rimasto per me non c’è posto, questo fa contrasto con quello che scrivesti in quel testo Quattro frasi su un biglietto, il vuoto dentro al letto, il fiato che mi manca dal petto Mentre continuo a camminare senza meta con la gastrite che mi ha messo a dieta la donna che mi molla senza fare una piega e questa sfiga di mmerda che mi frega Mi frega sempre questa cazzo di sfiga, tra il bene e il male mostrami dov’è la riga Tiro un carro di buoi inseguendo un pelo di figa con meno memoria di un amiga Ma questa è la storia mia che non scordo non fuggo né mordo né me ne fotte un cazzo se mi smerdo Sono un pazzo e mi vendo tanto al chilo, ho quasi quarant’anni e vorrei stare all’asilo giro per le strade con le cuffie in testa, canticchio le mie hit di protesta Metto i rodimenti tutti dentro una cesta, li impacchetto e me li regalo per la mia festa Testa o croce, tanto perdo per forza si dice che ho fatto male i conti, senza calcolatrice Meretrice la madonna ora sto senza vino senza fumo e senza manco la mia donna

Senza meta — Chef Ragoo

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook