13k+ testi hip hop italiani.

Colpiscimi più forte
Chicoria

♥ 1108

Dai pochi raggi di luce nei blocchi
ai fasci di luce dritti nell'occhi
perchè nel commissariato n vonno che t'abbiocchi
e pjano i primi du sciocchi
li metteno uno contro l'altro
o c'abbocchi o l'imbocchi
Conosco uno con 56 a batte
e svari giri de calendario sur groppone
m'ha detto che è sempre così in ogni occasione
prega Dio che n sai quarcosa che je frega
perchè fanno leva su qualsiasi cosa te interessa te lega o ami
e allora aprono la bocca tutti, da bravi infami
Fai il serio, io canto solo sul Ministero dell'Inferno
te lo sogni che canto all'interno de n'interno co n pubblico ministero
va all'inferno!
Taglio merda senza pecche
te collega solo er mic e spigni REC
Eroina pe le recchie a na certa dovreste smette sta roba non mente
accannate de montà e biciclette
che prima o poi se spezza la catena
poi la sapete come cazzo è la scena
Tornate a casa da mamma a piagne appena esce un po' de sangue
Puttane coi pantaloni misura extra larga
Tranquilli, o vedemo tutti che sotto c'avete er tanga

RIT.
Se vonno mettete i bastoni tra e rote colpiscili più forte!
Se vonno passà alle maniere corte colpiscili più forte!
Quanno c'hai davanti solo porte colpiscili più forte, colpiscili più forte!
Dentro ar commissariato de notte colpiscono più forte
Faccia a faccia co la morte colpiscimi più forte!
Ste merde strappano a vita a botte colpiscimi più forte colpiscili più forte!
Se vonno mettete i bastoni tra e rote colpiscili più forte!
Se vonno passà alle maniere corte colpiscili più forte!
Quanno c'hai davati solo porte colpiscili più forte, colpiscili più forte!
Dentro ar commissariato de notte colpiscono più forte
Faccia a faccia co la morte colpiscimi più forte!
Ste merde strappano a vita a botte colpiscimi più forte colpiscili più forte!

E se pensi poi che se dovessi fa l'attore come voi
davero non sarei così scarso, visto tutto er denaro falso che ho fatto circolà
e carcola che quello davero nun se pò calcolà
Se dovessi fa na stima potrei dire che ogni mia rima equivale a un reato
ma questo è scontato, l'avevi già captato che è tutto sangue versato
se nun collima co altro che avevi già ascoltato prima
e non ce vò certo na cima
Ma questi ancora n'hanno tulliato
il futuro me lo scavo con le mie mani e non sgravo
E' quello che pensavo quando recuperavo i pezzi in quelle sere nere
dalle fioriere del tuo quartiere
E rieccome ritornato paro paro sul blocco
la venni a pezzi o in blocco, parola mia niente venne più del cocco
Stai in sta merda è ok
usa la testa che non è un gioco della play non è un videogame

RIT.
Se vonno mettete i bastoni tra e rote colpiscili più forte!
Se vonno passà alle maniere corte colpiscili più forte!
Quanno c'hai davati solo porte colpiscili più forte, colpiscili più forte!
Dentro ar commissariato de notte colpiscono più forte
Faccia a faccia co la morte colpiscimi più forte!
Ste merde strappano a vita a botte colpiscimi più forte colpiscili più forte!
Se vonno mettete i bastoni tra e rote colpiscili più forte!
Se vonno passà alle maniere corte colpiscili più forte!
Quanno c'hai davati solo porte colpiscili più forte, colpiscili più forte!
Dentro ar commissariato de notte colpiscono più forte
Faccia a faccia co la morte colpiscimi più forte!
Ste merde strappano a vita a botte colpiscimi più forte colpiscili più forte!

Colpiscimi più forte — Chicoria

Inserito da Matteo Ciamprone

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook