13k+ testi hip hop italiani.

Luce
Chief & Reverendo

♥ 6143

[Reverendo]
quando la mattina ti accarezza il vento
dimmi che sapore ha.
il sole dall'alto ti riscalda dentro
dimmi che colore ha.
quando la mattina ti accarezza il vento
dimmi che sapore ha.
il sole dall'alto ti riscalda dentro...

[Chief]
Oggi è un giorno speciale
ho deciso di scrutare oltre questo cielo sulla linea del mare
per poter osservare il colore reale di un mondo meno banale
e pare che oltre questa cortina risplenda perenne la luce della mattina
che si insinua tra le lacrime di chi non la vede
crea un arcobaleno per chi non ci crede
non c'è fede che regga
dottrina che legga
per chi non apre il cuore i sogni restano a terra
in una guerra costante che costa tante anime quante
tutte le stelle che in un solo istante
di una notte d'estate saranno catturate dagli occhi di giovani fidanzate
e come note stonate vegliano sul mio sonno
mentre io ti cerco in ogni sogno.

Rit:
Quando la mattina ti accarezza il vento
dimmi che sapore ha.
Il sole dall'alto ti riscalda dentro
dimmi che calore ha.
Quando la mattina ti accarezza il vento
dimmi che sapore ha.
Il sole dall'alto ti riscalda dentro
dimmi che calore ha.
La luce che ci gira attorno,
amando puoi salvare il mondo
e l'anima che tu c'hai dentro,
di che colore ora va splendendo.
La luce che ci gira attorno,
amando puoi salvare il mondo
e l'anima che tu c'hai dentro,
di che colore ora va splendendo.

[Chief]
Ma poi apro gli occhi e penso
che non ho più in mente te mentre il mio cuore mente per ingannare la mia mantide
ma l'antidoto è mai più della memoria più di questa storia
più di quel che è un ombra sul mio cammino
fumo di londra nel mio camino sfumo sul tuo destino
Chief e di nuovo Agostino fino
al prossimo mattino quando apro gli occhi
ora penso che il senso è un nonsenso nel senso che tu (non hai più senso)
in compenso ora guardo lontano,
scruto l'orizzonte poi plano come un gabbiano
sappiamo che i colori sono gli stessi
sbiaditi nel tempo liberi da compromessi
e ora scegli quello che preferisci
io terrò gli altri per ricamarci quello che non capisci.

Rit.

[Chief]
Ora prendi anche gli altri singolarmente
tienili a mente, non saranno più gli stessi di sempre
sempre che la tonalità non s'intoni con i toni dei miei suoni
e gli echi delle mie ragioni
supposizioni su posizioni inesistenti
stretti tra i denti rievocazione di momenti intensi
e ti senti lontano da questo giardino
dove torno a giocare ogni giorno come un bambino

Rit.

Luce — Chief & Reverendo

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook