13k+ testi hip hop italiani.

Terapia
Circolo Vizioso

♥ 7595

Un circolo vizioso segue il giusto moto
Metto nei testi il fuoco per lasciare che si freddi, forse dopo
Evitando scottature permanenti
Archiviando quei ricordi che non lasciano altro che lamenti
Sogni ricorrenti lasceranno stenti
E come al solito vengo risucchiato da un turbine psicologico
Ma è logico che resto in piedi
Tanto quanto è logico che a ciò che dico tu non credi
False personalità celate dietro a maschere
Cercavo di strapparle e lei si metteva a piangere
Ho i brividi di freddo quando è vuoto il mio quaderno
E vengo abbandonato dalle fiamme dell'inferno
E stringo sempre quelle due o tre persone
E spingo nello stereo sempre la stessa canzone
E porto in faccia i segni di una malattia
Uccido giorni neri sopra a fogli come terapia

rit.
Porto in faccia i segni di una malattia
Stringo tra le braccia giorni come terapia senza mai scappare via
Immersi nello schifo ma felici
In fondo qui nessuno vede niente e siamo tutti amici
Porto in faccia i segni di una malattia
Stringo tra le braccia giorni come terapia senza mai scappare via
Immersi nello schifo ma felici
In fondo qui nessuno vede niente no niente

Prontosoccorso per la mente
Immersa nelle mille e una cura in mezzo a una e le mille domande
Morde i giorni che rimangono per terra
Ho una rima che li afferra proiettandoli dentro la guerra
I metri fatti sono ancora sotto i piedi
Gli occhi sono ancora ingannati da quello che vedi
Sotto la pioggia, sotto zero qua non è importante
A prova di ogni tempo metto in piedi il mio muro portante
I lamenti provenienti non li sento
Tendo a scordare le cazzate dopo che le ascolto
Mi riportano alla luce pochi sguardi
Pochi quei momenti in cui il sole rende calmi i nervi
Alzo il volume ogni volta che mi serve
E quando vedo rime piatte dentro zone morte
Rime che bucano le tempie e mi riportano alla vita grazie a terapie d'urto ad alta corrente.

rit.
Porto in faccia i segni di una malattia
Stringo tra le braccia giorni come terapia senza mai scappare via
Immersi nello schifo ma felici
In fondo qui nessuno vede niente e siamo tutti amici
Porto in faccia i segni di una malattia
Stringo tra le braccia giorni come terapia senza mai scappare via
Immersi nello schifo ma felici
In fondo qui nessuno vede niente no niente

E mi ritrovo spesso a mettere me stesso sopra un foglio
Cerco una valvola di sfogo che mi faccia stare meglio
La mente è l'elemento che produce i miei pensieri
E che mi induce in questo mondo alternativo
In tutto quel che scrivo c'è qualcosa che non conoscevo
Ed è una parte di quello che credo e spero
E nei momenti difficili che vivi metti a tacere i tuoi complessi riducendo i tuoi interessi a zero
Si vedono gli effetti sul comportamento
Non lo capisci che sputando fuori il tuo veleno già stai risolvendo
Non ti diverti a danneggiarti gravemente
Ti chiedi come cazzo hai fatto fino ad ora a far finta di niente
Ormai ho iniziato e non ne posso fare a meno
Il Circolo Vizioso gira e non esiste un freno
Turbe della psiche, doppie personalità, mi trasformo, spasso necessito di sanità

rit.
Porto in faccia i segni di una malattia
Stringo tra le braccia giorni come terapia senza mai scappare via
Immersi nello schifo ma felici
In fondo qui nessuno vede niente e siamo tutti amici
Porto in faccia i segni di una malattia
Stringo tra le braccia giorni come terapia senza mai scappare via
Immersi nello schifo ma felici
In fondo qui nessuno vede niente no niente

Terapia — Circolo Vizioso
inserito da Mony

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook