13k+ testi hip hop italiani.

Fai piano
Club Dogo ft. Kutmasta

♥ 1847

[Jake la Furia]:
La base è pronta che frigge, cucina Kutmasta
Pequeno accende, Jake braschia ma non la passa
Lirica dinamite nella cassa, il Dogo scassa
Come una riga da un grammo dentro alla nasca, frà
Nelle mie mani Milano è un calibro strano, è nove
Però se suono poi esplode come una bomba a mano
Le mani saltano in aria come a Nassirya
La gente s'affilia come nella famiglia, ah
Per il coglione della rete il mio stile è pseudogangsta
Difatti gli pseudo sparo alla testa
Mi squilla il Sony, è Kurt che vuole avere il mio flow
La merce in viaggio in aereo come la bamba di Blow
Ritiro il carico, in Calico sacco in iuta
Poi mi cambio l'abito scappo e spero che Dio m'aiuta
Consegno la roba, è pura, 100% rime
Senza taglio nè moralismi nè lieto fine

[Don Joe] RIT: x2
Dove vuoi frà, California o Milano?
Priorità qua cash nella mano,
Stupefà fà, quello che abbiamo,
Spingo così forte che mi dicono fai piano!

[Guè Pequeno]:
Come svoltare ogni giorno nella metropoli
Voglio fogli veri, 6 zeri, zero monopoli
Ne bruciano etti, ne scorrono ettolitri
Anime, cuori, intelletti, problemi i soliti
Guè Pequeno, va a segno, tu paga il pegno
Apri il congegno, ho il genio illecito rap Arsenio
Muovi la testa finchè non ti si schioda
Ma incassare fresca e la tresca finchè non mi s'inchioda
No non si stoppa, sto al top in Europa, spingo rime e voi mc's
Fighette tipo in dogana coca falopa in topa
Ma-machiavellico nemico pubblico
Rap liboni spacca i coni, pompa lingam nella yoni
Scruto paesaggi a Samarcanda
E ho tutto il sapere racchiuso nella biblioteca di Alessandria
Pelle salamandra, visioni copelandia
Pensatori e tiratori organizzati in una banda

RIT. x2

[Jake la Furia]:
Se rimo esplodo e i frammenti vi sfregiano,
volti lividi da versi cattivi di cuori d'ebano,
quando i miei cani slegano Milano s'intasa,
mentre tu mi guardi frà, i miei bastardi ti entrano in casa,
questa è mafia dell'intelletto, innaffia la cultura del ghetto,
e graffia come una troia dentro al mio letto,
il Dogo è tutto questo, è tutto il resto,
il medio alzato è il gesto, e adesso faccio come Willy, esco.

[Guè Pequeno]:
Scrivo con boria, rappresento l'etruria,
tremila fottuti lunghissimi anni di storia,
combinazione con La Furia, assumo alcool, fumo zatla,
sai che la mia penna è fata, frà, ti sfiata,
riconosci il king, nell'altra vita bombavo Cleopatra,
e ora sto sempre in bocca alla tua tipa come un bravo odontoiatra,
più connesso di Sinatra, tu chi sei?
liricamente non mi vedi perchè ho i testi scritti in Braille.

RIT. x4

Club D.O.G.O, per Kutmasta, Guè Pequeno, Jake Ake & Don Joe...Milano Finest

Fai piano — Club Dogo ft. Kutmasta
inserito da Pr3nK

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook