13k+ testi hip hop italiani.

Strappali e scuotili
Colle Der Fomento

♥ 7902

Stavolta sono io che c'ho le regole, la formula
Se non regalo niente: niente affari, niente carica.
qualcosa ci sarà ma c'è bisogno di aspettare
col piede tengo il tempo per non lasciarlo andare...
qualcosa devo fare, c'è qualcosa di sbagliato!
se li strappo e li scuoto è per non essere scordato
strappali scuotili, se qualcuno si è distratto un pò
si chiama amore e invece è odio e io non ci sto

salgo sopra al colle, non resto a valle
hardcore a mille
come james dean so il ribelle!
senza causa, come Chuck D... senza pausa!
Nemico dichiarato della roba scrausa!
inseguo la mia preda come Bob Harper
Sai che non ho la faccia come er tipo dei Take That...!
con la birra nella mano, ed è una tranva!
Questa è la mia usanza!
Giro la mia stanza!

strappali scuotili
avrai quello che dai
strappali scuotili
il resto già lo sai

Colle der fomento: non svendo, niente saldi!
se vuoi giocare paga e vola sopra i quattro quarti!
parlo come bevo,
volo fino al cielo,
resto con i piedi a terra perchè qui si gioca duro!
flippo con IceOne, La Beffa, Il Piotta e Er Fella...
semo noi che fomentamo i pisqui de sta Roma bella!
sto gioco salva ognuno, qui non se salva nessuno, io li strappo, li scuoto, li bevo.. e me li fumo!

strappali scuotili, mò
se non c'è tempo da sprecare certo non lo sprecherò.. sempre vero!
vorrei soltanto aver avuto quello che c'ho adesso, prima.
qualche cosa da difendere? soltanto una.
io vado avanti quasi abituato alla routine che c'è
soltanto funk romano, sopra, sotto e soprattutto dentro me.
rimane zero se lo eviti
strappali scuotili, di nuovo muoviti

strappali scuotili
avrai quello che dai
strappali scuotili
il resto già lo sai

la testa per pensare, le mie gambe per andare,
sono il rocker con il doppio in testa e non mi puoi fermare!
se ci credi non fidarti, che basta un momento
sulla strada meno tranquillo, ma sempre più attento!
quello che sento..
nelle mani solo ciò che c'ho..
più facile farlo che dirlo come vivo, mò
soltanto un numero, non chiedere il mio nome
quindi strappali scuotili, se non c'è spazio né attenzione!

sono l'uome dell'ora, e allora ancora!
quando volo fomentato flippo funk da paura!
vivo pane al pane vino al vino
io sono Il Veleno, L'alieno... VADO COME UN TREEENO!
e non mi freno per nessuno motivo
ho il ritmo nella testa quando scrivo.
nel corpo quando vivo.
se capisci, bene, se no resta dove sei
(strappali scuotili)
il resto già lo sai!

strappali scuotili
avrai quello che dai
strappali scuotili
il resto già lo sai...
SE LI BEVEMO TUTTI!!

Strappali e scuotili — Colle Der Fomento
inserito da Ale.D

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook