13k+ testi hip hop italiani.

Potente In Culo
Cor Veleno

♥ 4181

“Potente in culo”


Il tuo impianto è in fiamme, come no,
da quando ci hai buttato dentro forte Rock’n’Roll;
ti dai motivi per il tuo giornale,
qua non è cambiato un cazzo, faccio ancora rap autoreferenziale;
scrivi male,
certo se ogni recensione a un disco è frutto di una frustrazione personale;
già, facevi l’artista,
e ti sei trovato fuori dall’arte a parlare di arte sopra una rivista;
a parlare degli altri e non guardarti,
la mia nicchia retrocede ma con me fa un passo avanti;
e il conto tornerà come il Danno,
noi spingiamo i pugni in aria forte, le mie tigri lo sanno;
certo, certo che mi autocelebro,
siamo così pochi che devo pensarci io a darmi credito;
giro con Grandi e il Caligiuri,
non c’inculi? Bene, questa è una risposta ai tempi duri..

(Rit.)
Pam pam! E’ sempre un colpo sicuro,
potente in culo, potente in culo;
Pam pam! Ti suona ancora più duro,
perché è potente in culo, potente in culo;
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
chi non lo spinge, vaffanculo!

Dimmi la verità, è solo vanità,
soltanto noia, solo voglia di notorietà;
nella realtà la tua glock ti conosce,
difficoltà di un exploit che fallisce;
hai qualità che trascendono il rap
e ogni culo che lecchi ti senti una star, ma che c’entri?
In un film, in un libro, oppure sul satellite,
parla potabile, vorresti emergere
a Cinecittà, ragazze pin up
magari chissà con chili di fard,
puoi riuscirci, ma bucare il video non è farsi un piercing,
ti guardo allibito, sei finto a sentirsi…
Hai merda che fa male, provala a spacciare,
io ti verrò a cercare perché l’acido non sale;
e ti conosco bene, portavi le catene,
per un poco di fama venderesti pure un rene.
Bene bene bene, Grandi è in conflitto,
dire ciò che penso o restarmene zitto;
voglio dire solo che mi trovo distante,
boccio il tuo approccio, lo faccio all’istante;
coi capelli a siepe, ma chi te crede,
il tuo show come un negro con un cazzo piccolo, nun se po’ vede’;
siete come siete, cioè non siete nessuno,
voi potenti in rete, noi potenti nel culo…

(Rit.)
Pam pam! E’ sempre un colpo sicuro,
potente in culo, potente in culo;
Pam pam! Ti suona ancora più duro,
perché è potente in culo, potente in culo;
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
chi non lo spinge, vaffanculo!

Potente in culo come gli occhi di chi sta sentendo,
non sono io, ma è la gente che lo sta dicendo;
giornalisti, radio intenditori,
pretendo rispetto da chi vede questa cosa dal di fuori;
per voi è il rap degli interessi complessi,
a me mi basta tre minuti dentro i vostri palinsesti;
e ve lo porto nudo e crudo per l’utente medio,
robba minimale, il tuo canale è sotto assedio;
rap sperimentale, la tua radio ci strippa,
etichette alternative, sì, mi fate una gran pippa;
radical chic di sinistra,
se difendo la musica italiana vengono a darmi del nazionalista;
suggeriscono di usare più cautela,
ma non c’è un colletto bianco del cazzo a garantirmi tutela;
faccio da solo, sì, io te lo giuro,
e la gente che lo sente dice: “Eh, potente in culo…”

(Rit.)
Pam pam! E’ sempre un colpo sicuro,
potente in culo, potente in culo;
Pam pam! Ti suona ancora più duro,
perché è potente in culo, potente in culo;
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
il mio veleno tiene su il tuo sound system,
chi non lo spinge, vaffanculo!

Potente In Culo — Cor Veleno
inserito da

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook