13k+ testi hip hop italiani.

plastica
corte dei randagi

♥ 1192


SORRY: è un altro giro di giostra?mettersi in mostra!
ci forzano alla corsa per stringerci nella morsa!
e se la posta per cui si forza non è poi nostra la cosa è losca
la cosa sporca è esposta: ma porca...
la tresca si fà fosca se l' imposta ti è autoimposta!
si appostano alle porte del tuo posto e non si spostano!
prego accostino!post analisi da despota!
c' hai le ali si!mai cacarci in testa!
ciò che resta è paralisi del tuo attimo,
scacco al tuo discapito,il riscatto e massimo
lo scacco è matto!fortuna che c' ho il rap che non mi costa
e il fatto che non smetto ad ogni costo mi rinforza!
ogni sforzo fatto si è fatto enfatico,
si è affievolito il battito di un patto statico,
il patto è tattico,per forza!fortuna che a me il rap mi dà risposta
e a un tratto sò che il resto darà forza alla mia scorza!

rito: plastica!il mondo su cui ruoti sà di plastica!
tu tastala!la vita masticata sà di plastica!
basta una statistica falsa a formarti in marcia,
massa di ignoranza verso una realtà di plastica!
plastica!la massa in cui tu nuoti sà di plastica!
tu incassa e fai la vita grassa tra mazzette e plastica!
ammassa un patrimonio di plastica e resta in marcia
o lanciati in ricerca di mondi,non di plastica!

LOCI B: schemi che imponi che fanno a pugni col mio ego,
serie di valori con la quale non lego!
che se mi piego ad accettarli è come se mi rinnego!
un impiego dove impiegar il tempo come forma di ripiego
per ciò che realmente volevi far della tua vita,
non è proprio una visione di esistenza a me gradita!
rimango saldo ai miei valori,saldo ai miei principi!
cercano di omologarci per i loro sporchi scopi!
uno stipendio medio per un lavoro medio,
per un italiano medio completamente sotto assedio
di spot pubblicitari in onda sui canali
promozionali è come stare in mezzo agli squali!
se salpi questi mari assicurati di manterer la bussola
che se perdi la retta rotta la tua mente è come un isola!
se per caso per le mie stesse strade vi inoltrate
virate!che tanto le mie idee non le comprate con le rate!

rito: plastica!il mondo su cui ruoti sà di plastica!
tu tastala!la vita masticata sà di plastica!
basta una statistica falsa a formarti in marcia,
massa di ignoranza verso una realtà di plastica!
plastica!la massa in cui tu nuoti sà di plastica!
tu incassa e fai la vita grassa tra mazzette e plastica!
ammassa un patrimonio di plastica e resta in marcia
o lanciati in ricerca di mondi,non di plastica!

SLAP: troppe ferite,troppi pochi medici!
troppi problemi societari in cui finiremo per perderci!
troppe finora le volte che ho visto vincere
fingendo!e disagi si incendiano
spingendo idee e ideali!
due ali per volare verso traguardi che ormai ritengo irreali!
confini che sembravano varcabili,
obbiettivi che parevan realizzabili!
ed ora umore ad andamenti medio-bassi
in giro troppi interessi,troppo stress,
pochi pro,troppi contro,zoppico in sto mondo di compromessi
e lotto come chi ci vive e cerca di rimettersi
in corsa con ogni risorsa,con ogno forza
e resistere ad ogno morsa che indebolisce!
e in questa strada finora percorsa
ho capito che da sto schifo cè solo il rap che ci rapisce!

plastica — corte dei randagi
inserito da corte dei randagi

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook