13k+ testi hip hop italiani.

80 - 90
Co'Sang

♥ 6842

NTO’
L’inizio degli anni 80 , il boom della roba nelle fiale
Una Delta nel viale riflette con gli sportelli undici piani
tra le mani dei principianti coltelli, bravi ragazzi coi bazooka
non ci ha a che fare nessuno, non pagano e consumano
Nei pantaloni i volti di Alessandro Volta accartocciati
Chi si è risolto respira, io mi ricordo ufficiali
contusi da pentole buttate dalle finestre,
simbolo di protesta per impedire l’arresto...
Impari questo: “Stai zitto!” , pulisciti la Stan Smith
I vandali bevono pasta di mandorle, vendono lastre di marmo
Comprano un attico in un attimo
smontano le macchine nei box, fottono le tattiche dei Nocs
Di notte lo Scarab fa 50 nodi, lo scafo dei Carramba se la fa a nuoto
Affoghi se ti giri indietro, il fuoco del bidone scalda
Scatoli di bionde, dopo il terremoto voto di scambio
E scippi sotto le cabine della SIP.

RIT
Se potessi retrocedere, pulirei a chi è innocente
la fedina dall’ingiustizie e le indecenze di due decenni

LUCHE’
Mentre crescevamo, i boss si sedevano a San Remo
di fianco agli onorevoli
e poi raccontavano e noi sentivamo...
i killer nei Moncler, i chilometri nelle Nike Silver,
i primi baci e poi la paura dell'Euro
Una nazione intera davanti alle notizie
2 bombe fanno fuori la giustizia
cortei e blitz, era solo l'inizio dello sfizio di fare reati,
l'edilizia popolare, Berlino si univa, per noi è storia lontana
I cani con i collari borchiati, il rione è un teatro
e gli attori sono animali impazziti
con le tute dell'Umbro addosso
I fari lunghi, cerchi d'oro appesi alle orecchie,
io mi perdevo nei cerchioni argento delle serie 3
Cresciuto dove la galera è un obiettivo
e gli obiettori sono più pochi dei pentiti,
le vergogne dei partiti,
l'Iraq, Città Mercato, finisce l' Apartheid
ma qui, Mary è per sempre una puttana.

80 - 90 — Co'Sang
inserito da kk

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook