13k+ testi hip hop italiani.

Vattenammare
D-Strutto ft. I Canterini

♥ 1623

Signori, il mare, il sole, il caldo e le cazzate.
[Verso 1]
Nonostante io abbia fatto le cinque stanotte,
dentro casa ho i migliori esperti di palle rotte
e alzo la seranda
la luce è nella stanza (C'è Il Sole!)
ma che cazzo, è vacanza
Prendo un costume che mi calzerebbe se fossi Raoul Bova
ma nonostante tutto ci prova
uno sciarpino ed un infradito
e scendo in macchina ed il cruscotto è cosi rovente che ci puoi cuocere le uova.
Arrivo al mare che friggità,
tutta la sabbia che, che tutta addosso mi si appiccica, sudo ma è meglio così che come bronzo mi piace,
piucche bronzo di Riace
mi sento uno stronzo alla brace.
Salto tra la gente (Guarda quel deficiente!)
Coglione, lo sai questa sabbia quant'è rovente
Quando rimpiango i sogni sotto la coperta,
quale giornata di mare? Ma che giornata di merda!
[Rit: I Canterini]
Vattene al mare, che fare, che bello quando arriva l'estate

-Cioè, voi mi state convincendo ad andare al mare, è una cagata? Cioè scusate

Vattene al mare, che fare, che bello quando arriva l'estate

-No, no, che dite? Ma che dite? Ma che cazzo dite??
Eh, io mi sono rotto i coglioni
[Vero 2]
Continuo a camminare sulla spiaggia, faccio un giro
ringhia la signora, come sta in tiro, secondo me.
Ha una prima e seconda scarsa
no, no, secono me è direttamente una retromarcia
Ma nonostante tutto piacere D-Strutto, con una tipa come questa è per forza che mi ci butto
- Lo sai che sei una figa
- E tu sei uno sfigato
- Perchè sei tu che porti sfiga brutta stronza me ne vado
Ne vedo un altra in lontananza
la giusta dose di femminilità e ignoranza, mi sono innamorato, la guardo, mi guarda
la azzardo e mi azzarda:
- Bastardo
- Bastarda
- Perché?
- Sei tu che hai cominciato. O Senorita
- Mi Spalmeresti l'olio?
- Ma pensa ad una patata, ma mi piace anche scondita. Guardiamo insieme il tra-tra-tramonto così che tra-tra-tra poco ti monto
- Che materiale!
- Ma dai era per dare un pò di brio,
sono molto romantico, ma a modo mio
[Rit: I Canterini]
Vattene al mare, che fare, che bello quando arriva l'estate

-Bravi, bravi canterini, forse ci ho preso un gusto, infatti mi sto divertendo

Vattene al mare, che fare, che bello quando arriva l'estate

-Si, forse avete ragione ,un bel giro in spiaggia non può far così tanto male, no?
Infatti no
[Verso 3]
Stasera neanche con il terremoto si esce,
facciamo una cena a base di pesce
ma quello che cresce
se magari ti sciogli poi me lo succhi,
dì al tuo fidanzato di comprarsi un cappello con due rughi
- Infatti volevo dirti una cosa
- No, no, questa sera non voglio neanche una scusa
- No, ma veramente non è come ti sembra
- Cioè, è che sei una maiala?
- No, è che sono vergine
[Rit: I Canterini]
Vattene al mare, che fare, che bello quando arriva l'estate

- Dimmi tu, sei l'unica vergine, la dovevo beccare proprio io

Vattene al mare, che fare, che bello quando arriva l'estate

- E se sono un pezzo di merda allora non cagarmi più

Vattene al mare, che fare, che bello quando arriva l'estate

- E voi che cazzo mi cantate, ma non vedete che questo sole ha spaccato i coglioni

Vattene al mare, che fare, che bello quando arriva l'estate

-Vai, DoubleG, costume, infradito e andiamo tutti a fare in culo

Vattenammare — D-Strutto ft. I Canterini
inserito da Clicco

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook