13k+ testi hip hop italiani.

ROMANZO POPOLARE
Daniel Mendoza

♥ 371

SIAMO UN ROMANZO POPOLARE, MICA QUELLO CRIMINALE
ARTE PER LE STRADE, VOLTI SOPRA AD UN GIORNALE
SIAMO MILLE RADIO ACCESE, SIAMO FANTASIA
SIAMO NOI LE STORIE, NON UN LANCIO D’AGENZIA

IO FACCIO MUSICA MA PER ADULTI ALL’ASILO
VOGLIO UN PUBBLICO ALL’ALTEZZA DELLE COSE CHE SCRIVO
QUESTO E’UN ALTRO ATTO NON IL CONCLUSIVO
LO INCIDO CON IL DENTE AVVELENATO…INCISIVO
METTO ALTRI KM DI ASFALTO… STRADA INTERROTTA
IL MIO BICCHIERE NON E’ MEZZO VUOTO MA NON TRABOCCA
E SE LA MUSICA SCOTTA
LA GENTE GUARDA DALLA PARTE OPPOSTA TIPO MAROTTA
E IN TV TU NON MI VEDI E’ MUSICA PER CIECHI
LA PORTO PORTA A PORTA NON IN VESPA MA A PIEDI
TENGO ALTI I MEDI IO CHE TORNO DALL’INFERNO
E NON HO I FOLLOWERS DI TWITTER MA QUELLI DI JOE CARROL
FUORI DA OGNI GOSSIP: VERISSIMO
EROI NEL NOSTRO PICCOLO … ANZI PICCOLISSIMO
E MI NUTRO DI REALISMO SE I SOGNI SONO CHIMERE
LA NEVE ORMAI SCIOLTA DENTRO 30 PRIMAVERE
DALLA PARTE DEL DIMENTICATO DEL CASSA INTEGRATO
CHI NON CAMBIA STATO MA VUOLE CAMBIAR LO STATO
IO UN ARTISTA LIBERO QUINDI UN PRIVILEGIATO
MA LA MUSICA NON OFFRE UN CONTRATTO INDETERMINATO
EVADO OGNI MEDIA, VADO OLTRE I MEDIA
VOCE GROSSA ANCHE SE E’ STATA RIMOSSA DA WIKIPEDIA
ARTE PER LA STRADA, MUSICA SUI PALCHI
INVADE LA CITTA’ COME I TOPI DI BANKSY

SIAMO UN ROMANZO POPOLARE, MICA QUELLO CRIMINALE
ARTE PER LE STRADE, VOLTI SOPRA AD UN GIORNALE
SIAMO MILLE RADIO ACCESE, SIAMO FANTASIA
SIAMO NOI LE STORIE, NON UN LANCIO D’AGENZIA



ROMANZO POPOLARE — Daniel Mendoza

Inserito da Daniel Mendoza

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook