13k+ testi hip hop italiani.

Zucchero Luminoso
Dargen D'Amico

♥ 3445

Non ho fratelli all'infuori dei Menabrea.

Di buone idee, in giro ce ne sono tante,
io avevo la mia: un bar itinerante.

Ora che me l'hanno tolta sono in apnea.

Più d'una volta ho fatto la domanda per un prestito
ma la banca non mi reputa abbastanza onesto.

Fanculo! Avevo solo quello io,
avevo solo la mia buona idea.

Qualsiasi consulente globale ti dirà che, in linea generale, qualsiasi ventenne che ha in mente un affare, non va mai, si rivela fallimentare.

Può anche darsi che abbia ragione se
si riferisce ad altri e non a me,
perché, dalla mia creazione, sono passati si
vent'anni. Ma aggiungicene tre.

Dopo la barba mi stendo sul letto e immagino, ho tutto in testa il progetto dalle fondamenta al tetto: chiudo gli occhi e illumino il mio bar
dalla cassa ai divieti di fumo.

Vedo due zuccheriere sopra al bancone:
una con lo zucchero di canna,
l'altra con lo zucchero raffinato
e una studentessa chiede croissant e caffè macchiato.

Zucchero Luminoso — Dargen D'Amico
inserito da dargen

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook