13k+ testi hip hop italiani.

Degrado City
Desto

♥ 864

[Intro]
Siamo in linea.

Si Marco, ti trasmetto l’intervista direttamente da Degrado City, città scandalo per numero di omicidi e stupri. Mi trovo qui oggi per parlare di…hei! Hei! Hei ma che-che cazzo fai?! Ridammi il microfono!

Gola!
Gola!
Degrado li divora!
Tuona
Tuona
Degrado mia signora!

Ho una domanda.
Si.
Questo è Degrado?
Si.
Ce n’è lavoro?
Si.
E c’è figa in giro?
Si.
Ma che ore sono?
Si.
Ma mi prendi in giro?
Si,
e non mi far girare il cazzo che non esci più di qui!
Vedi qui
conta il cash,
non hai il cash?
Vai con Dio.
Vai con lui, lo chiamano Houdini,
si è amico mio.
Perché Houdini?
Eh, se lo sai non lo sai più.
Sai perché?
Perché chissà perché
chi sa il perché non torna più.
Alcuni fanno cose strane,
mangiano cibi strani.
Regolari
ragazzini grassi con i pettorali.
Io invece bazzico in palestra,
se ti va poi vieni,
mi trovi sulla panca:
sollevamento schieni.
Ogni persona qui c’ha dei copioni scritti.
Ketamina o cocaina, dimmi cosa pippi.
Degrado è il posto giusto
dove prima di impiccarti
dentro vuoti così grandi
che impiccarti è un lusso.

RIT.
Grigia!
Striscia!
Il cielo non piove, piscia!
Vieni, Valchiria!
Degrado è il capolinea.
Gola!
Gola!
Degrado li divora!
Tuona
Tuona
Degrado mia signora!

Traffico, c’è traffico ogni giorno.
Ma che hai capito tonto?
Intendo di traffico di organi e di droga in stock,
di armi, neonati, di porno.
Divolto, dal mondo,
è un feto nato morto.
Non perdo tempo coi perditempo.
Sei senza soldi? Beh perdi tempo.
Son qui da tempo e ciò che ho capito
è che il cash è musica e non perdo il ritmo.
Dio non c’è.
Lui chi è?
Dici me?
Dentro me: problemi di personalità e mi è andata bene, man!
Perché qui c’è chi davvero c’è impazzito:
si grattava a fare e mo non sente alcun prurito
o chi faceva il loco però dopo si è pentito
quando ha trovato il padre in cameretta crocefisso.
This is smile, big city.
Qui dovunque ti giri
vedi tanti omicidi
che uccidi o ti suicidi.
Non c’è Bruce Wayne che tenga:
questa è Degrado City
e quelli che non stanno zitti sanno cosa gli aspetta.

RIT.
Grigia!
Striscia!
Il cielo non piove, piscia!
Vieni, Valchiria!
Degrado è il capolinea.
Gola!
Gola!
Degrado li divora!
Tuona
Tuona
Degrado mia signora!

[Outro]
Ora!
Allora Marco…siamo stati aggrediti da dei balordi e purtroppo ci è impossibile concludere il servizio. Ti ripasso la linea!
Chiudi questa merda ca…

Degrado City — Desto

Inserito da OfficialCr4sH

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook