13k+ testi hip hop italiani.

UNA SERATA PAZZESCA
Diluvio & Bleffa

♥ 1643

05 UNA SERATA PAZZESCA

Diluvio: Pronto
Axel: Ao bella dilù so Axel
D: A bella zi
A: Ao senti stasera che stamo a fa?
D: E’ no so calcola manno detto ce sta’r chiusone
Però nc’ho tanta voja stasera
A: Ao manno aperto na discoteca nova a Testaccio annamo li o
D: A da paura abbè da annamo la o
A: Avoja se beccamo dopo
D: Daje ao se vedemo fra un po’
A: Si bella zi
D: Bella secco

Ritornello:
E’ la storia di una serata pazzesca
Pazzesca secco è pazzesca
E’ la storia di una serata pazzesca
Pazzesca secco è pazzesca

Axel:
Comincia la serata sfrutto st’occasione
20 euro più consumazione
Posto alle tante Diluvio con me
Sento grida di puttane provenienti dal privè
Arrivo al bancone facendo il vago
“Ti do una cosa leggera vuoi rum e pera?”
Ti dico una cosa sincera
E’ vera sti cazzi io pago
Basta che sto ubriaco
Arriva una puttana mi dice “sei bravo”
E’ una fregna dall’accento slavo
Pensa che sono un coglione
Mi dice “mi offri una consumazione?”
C’è una spogliarellista di nome Lara
Sta attaccata al palo come un koala
Ha il culo a mandorlino sta puttana
Ma è cosi rotto che pare la chitarra di Santana.

Ao mammamia quella che chiappe no io ce devo anna a provà
Aspetta n’attimo secco Va va va va va va

Ritornello:
E’ la storia di una serata pazzesca
Pazzesca secco è pazzesca
E’ la storia di una serata pazzesca
Pazzesca secco è pazzesca

Diluvio:
Mi catapulto qua dentro
Fumo di tutto ogni momento
Pare un’accampamento
Dentro all’appartamento
Truce
No è il Club con le svariate luci
Le casse i deejay drink e te bruci
Sò diretto verso r’cesso pe piscià
Sento na puzza e vedo questo che sta a sbrattà
Ie dico “Ao sta attento non me sporcà”
Non sarà mica un pò de vomito a famme incazzà stasera
Ora chiamo Axel mentre tiro la catena
Me giro lo vedo co na rumena
Allora fumo crema
Mbè qual è il problema
Nsarà mica scema
Strèssa la sirena
Scappamo da qua
Piamo un po’ d’aria fori
Sennò qua ce mori carcati co st’impori
Secco squaglia st’altro etto
N’antre 2 ore e se n’annamo a letto.

Ao senti che stamo a fa qui fori rientramo dai
E’ mo rientramo dai se ecco
Mo me fumo na sigaretta e annamo dai.

Ritornello:
E’ la storia di una serata pazzesca
Pazzesca secco è pazzesca
E’ la storia di una serata pazzesca
Pazzesca secco è pazzesca

Diluvio:
Allora entramo dentro al privè
Braccialetto sulle scene
Vedo questa qua che si muove a minchiamide
Dice “Ciao Dilù ti prego fatti baciare”
Gli dico “lascia perde mi sto quasi per sposare”
O Axel che d’emo da fa?
A na certa annamo me so rotto de sta qua
Fanculo che si muore
Famose l’ultima birra e poi fuga velocità
Axel:
Si andiamo aspettiamo ancora
Con 15 euro mi fotto la mora
Al limite m’aspetti che finisco
Questa sarà pure puttana ma stasera la stupisco
Aspettami fuori svuoto l’uccello
Ie piove sperma mo apre l’ombrello
Aspettame secco me raccomando
Ndo cojo cojo ie lo infilo a random.

Vabbè zio se ne potemo pure anna direi è
Sto cotto fracico stanco mammamia non poi capi come sto
Sto lesso proprio come sto fatto…

UNA SERATA PAZZESCA — Diluvio & Bleffa
inserito da DiGiak91

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook