13k+ testi hip hop italiani.

Sangue
Dj Harsh & Guè Pequeno ft. Chief

♥ 4357

(Verso 1) Guè
Sangue, come coi miei fra, il patto
come il rosso dei miei occhi quando stò strafatto
sgorgato, aiuto! Quell'uomo è armato
taciuto...se il braccio armato l'ha censurato
sangue come Gesù Cristo appeso alla croce
quello che al microfono sputo assieme alla voce
ti esce la mattina dal naso e non è normale!
sangue dentro al vaso, cresce il fiore del male
quello che ti sale al cervello...resto calmo
seguo la scia nel corridoio sul marmo
mani sporche del perfetto. Infetto ma non trovano la cura
il drink prediletto dalla curia.
Petrolio rosso, cordoglio dei fra, mi infosso
la svergino e riempio il bossolo, lacrimo e stò commosso
zio non ti basta una flebo dopo lo sbrego
se giochi coi mattoncini e non stò parlando dei lego

(Rito) Guè e Chief
Sangue chiama sangue
sangue non mente
scorre nelle banche
è di giuda quel sangue
bando alle tue ciance
bando alle tue ciance
inonda come il Gange
inonda come il Gange
la madonna lo piange.

(Verso 2) Chief
C'è il nuovo sangue in strada
lo stesso boss in casa
non cambia niente (nada)
stò rap è l'intifada
chiamami Torquemada
madama è gia infiltrata
ma da MI live dilaga
dal centro alla borgata
calibro raro ma non sparo ne-
nelle sedici ne ho un decimo dei soliti clichè
io metto mano qui, soltanto se
questo sangue brucia lento dentro a chi è con me
lo sfondo è grano rosso sangue, bozzoli di seta
ai porci non do perle, ma bossoli e poetica
è un handicap di DNA in estinzione
è un virus sotto pelle che riscrive il tuo copione
e apre teste come a Kennedy, imeni delle vergini
chi è il vero re di M-I, tu sogni come in MD
riprenditi se esiti, alla pista di stò sangue
il popolo ne chiede io rispondo ADELANTE!

Sangue — Dj Harsh & Guè Pequeno ft. Chief
inserito da

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook