13k+ testi hip hop italiani.

Zjar
Don Gocò

♥ 965

RIT:
Non è spento ma da calore alle anime non è spento ma fuoco sotto la cenere, non è spento ma da calore alle anime non è spento ma fuoco sotto la cenere,
non è spento no non è spento, ZJAR,
non è spento ma da calore alle anime
non è spento no non è spento, ZJAR,
non è spento ma fuoco sotto la cenere

non è spento e il vento anche quest'inverno non può fare altro che attizzare quest'incendio in quest'inferno corro perchè ghiaccio se mi fermo, in questo mondo d'oro e carta pesta sbambo tutto e solo di quello che mi resta sarò ricco detto questo sono tante le difficoltà adelante quasi quante possibilità di bruciarle, fuoco e fiamme fino alle ore tarde rende tenera la carne e apre la mente, prende il sopravvento tutto compra e vende grazie a lui si accende una luce e lui la spegne se brucia ma arde fuori untorno e sotto la mia pelle
in ogni ingresso ha diritto d'accesso, protetto dall'amico tempo aprirà ogni lucchetto, porta sabbia e acqua si ma se non s controlla, ciò che è fatto è fatto e non sperare che si spenga


RIT.

ed è cenere d'innanzi alla quale si ferma una storia che si ripete ma non insegna a chi iberna potenziali che han bisogno di calore per chi la gioventù non è una professione fuoco senza protezione sotto un'alluvione adulto il custode di un fuoco non alimentato vestirà a lutto una fiamma che si rivolge addosso un soffio dice:"soffro, lascio a voi il rimorso ed un mon do scosso da un'estate calda", troppo, ma il 25/8 sudava + che altro il volto, .... ma il calore che portava addosso è rimasto e da adesso ogni anno sarà composto da 12 mesi d'agosto. e ci si inerrogava ma ogni mistero è una scusa, il non sapere riscaldava ora sapere brucia.

RIT.

vulimu rivuatu, 'onn'ha capitu? rivuatu!
t'ana movi picchì seranò 'ccu 'ttia'on ci juacu,
fuacu appiccica u fuacu ca iu gia u tiagnu
seranò statti fora megl'un'i menu ca unu femu.
mishcati 'nda folla , non ti pari vrigogna,
balla balla 'u sacciu ca ni tiani voglia
i dischi i fanu l'artisti ma ari concerti ti diverti
sulu quann'interagisci, mi capisci?
do you understand? ma adduvu stann?
non ì vidu su arrivati mo e già sinn' vann'?
ma cchi fannu su ghisciuti i capa?!
a 20 anni 'on ti po' rumb'u cazz'a ogni sirata!
è na gioventù bruciata ma senza fuacu 'nda l'anima,
non pensan'ara capa ma sul'ara canapa
ma c'ana fa? e si si vuannu fa na storia,
non pensan'ari fimmini, pensan'ara 'ddrhoga!

Zjar — Don Gocò

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook