13k+ testi hip hop italiani.

Intro (hard Rap)
Double Damage

♥ 707

Preferisco fare rime con la mia coscienza
invece di parlare di pistole e guerra
per fare figo e vendere sta merda
in tanto pensa al vero poi il resto si pensa
conosco amici si vivono il dramma
lascia la mamma e la strada li arma
la musica li salva se brucia la fiamma
quando l'abraccio dei parenti è un ologramma
ho passato un infanzia tra punti di domanda
agente si afferma ma mai si domanda
l'eterna conferma sta ferma e comanda
l'uomo regisce la merda rimanda
la vita reale e la peggio condanna
il bene a puttane il male comanda
saperlo non conta ti pare che cambia
non fatti le pare mantieni la calma
RIT.
Benvenuti nel mondo è il mondo mio
dove chi spara lo fa in nome di Dio
mi chiamano mbare non mi chiamano zio
Double D qui resta il resto adDIO (x2)

Se sarà tutta polvere Sia chiaro
anche io saro polvere si! ma da sparo
questa vita è un lusso precario
è come un teatro ma senza sipario
la musica parla più di quanto pensi
per captarla servono sei sensi
non credo più negli astri nascenti
ho visto troppe stelle cadenti
anche se c'è gente che sta peggio di me
non vuol dire che sto in paradiso e vivo da re
convivo con pensieri più grossi del rap
e voi fate i seri parlando di che? (fanculo)
Flow nucleare come la bomba
appresso sta robba fino la tomba
la mente latente che mi ricorda
testo che parla poi non si scorda

RIT.

Intro (hard Rap) — Double Damage

Inserito da Adriano Avino

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook